Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Serie D, cosa è successo nella 11ª giornata di campionato

Termina a reti inviolate il big match tra Rieti e Viterbese, nel girone H l'Aprilia stende a sorpresa il Taranto



E' andata in archivio anche l'undicesima giornata di campionato, andiamo a vedere nel dettaglio cosa è successo nei due gironi.
Vince il Trastevere, 2-1 al Budoni foto gazzettaregionale.itGIRONE G. Termina a reti inviolate il big match tra Rieti e Viterbese, giocano meglio i padroni di casa ma il goal non arriva e così un punto a testa alle due compagini; gli amarantoceleste, grazie alla concomitante sconfitta dell'Albalonga che perde per 2-1 a Lanusei, salgono così al secondo posto in classifica, in coabitazione con appunto i castellani ed il Grosseto, che supera 3-1 l'Ostiamare. Continua la mini crisi dei lidensi, alla terza sconfitta consecutiva (la quarta se consideriamo la Coppa Italia), domenica prossima all'Anco Marzio arriverà il Trastevere e gli uomini di Chiappara avranno sicuramente tanta voglia di riscattarsi. I romani però hanno ricevuto questa domenica una bella iniezione di fiducia grazie alla vittoria ottenuta in rimonta contro il Budoni, a via Vitellia finisce 2-1 con Rocchi e Panico a ribaltare il vantaggio iniziale dei sardi firmato da Martinez. La squadra di Pirozzi si attesta quindi in quattordicesima posizione, scavalcato il Muravera che impatta 3-3 contro il Cynthia: due punti che più buttati non si può quelli che la compagine di Santolamazza lascia in casa dei gialloblu, i genzanesi si fanno prima rimontare due goal, si riportano quindi in vantaggio ma una rete di Nurchi in pieno recupero beffa i castellani, che almeno escono imbattuti dalla trasferta. Ha tutt'altro sapore invece il pari che l'Astrea riesce a strappare in casa della Torres, punto preziosissimo per gli uomini di Ripa, mentre si rivela amara la trasferta del San Cesareo: la cura Perrotti non sembra aver sortito ancora effetto, certo è che l'impegno era sulla carta quasi proibitivo ed infatti la Nuorese dilaga grazie ai goal di Verachi, Alonzi e Cappai. Chiude il Flaminia, che conferma lo strepitoso momento di forma travolgendo al Madami il Castiadas con un rotondo quattro a zero.
Grande vittoria dell'Aprilia, battuto per 1-0 il Taranto ©Fabrizio MelocchiGIRONE H. La notizia di giornata è la vittoria dell'Aprilia ai danni del Taranto, finisce 1-0 per i pontini grazie alla punizione trasformata da Paruzza nel corso del secondo tempo; l'auspicio è che questo importante successo possa porre fine al periodo nero delle rondinelle dando loro un grosso slancio nella lotta alla salvezza. Non ce la fa invece l'Unicusano Fondi, impegnato nel big match in casa della Virtus Francavilla, a vincere sono i pugliesi grazie al lampo ad inizio gara di Bartoli. L'Isola Liri trova un buon pari fermando sullo 0-0 al Nazareth la corazzata Francavilla, mentre il Serpentara BellegraOlevano ottiene un punto d'oro in casa della Turris: a Torre del Greco finisce 2-2.