Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Serie D, cosa è successo nella 13ª giornata di campionato

Torna alla vittoria il Rieti nel match interno contro l'Ostiamare, Viterbese corsara a Muravera; nell'H Aprilia ed Unicusano Fondi si aggiudicano i due derby laziali



Anche la tredicesima giornata di campionato è andata in archivio, andiamo a vedere più nel dettaglio cosa è successo nei due gironi.
Viterbese, vittoria di misura in casa del Muravera ©Facebook/ViterbesecastrenseGirone G Dopo la sconfitta in casa dell'Arzachena il Rieti torna alla vittoria, vittima l'Ostiamare battuta 2-1 al Manlio Scopigno grazie alla doppietta di Tirelli. Gli amarantoceleste salgono quindi a quota 24 punti, in coabitazione con la Viterbese che in dieci passa di misura sul campo del Muravera, uno a zero il risultato finale con Ansini nel ruolo di match winner. Reatini e viterbesi però non riescono ad accorciare le distanze dalle prime due della classe: il Grosseto secondo in classifica non ha problemi in casa con il San Cesareo, liquidato con un secco tre a zero, mentre la capolista Arzachena grazie ad un goal di Sanna torna vittoriosa dal campo del Cynthia. Esagerata vittoria del Trastevere nel match salvezza di via Vitellia contro il Castiadas, sardi asfaltati con un perentorio cinque a zero, mentre termina 2-2 l'altra gara importante in ottica salvezza, ovvero Flaminia - Astrea: Vegnaduzzo porta in vantaggio su rigore i rossoblu, ma nel giro di pochi minuti i ministeriali ribaltano il risultato con Isla e Simonetta, infine sempre il bomber argentino realizza nella ripresa il goal del due a due definitivo. Chiude l'Albalonga, che purtroppo esce sconfitta dalla trasferta in casa di un'Olbia in netta ripresa, finisce 3-1 per la squadra di Oberdan Biagioni.
Meloni, una sua doppietta permette all'Unicusano di espugnare il NazarethGirone H La tredicesima giornata vedeva il doppio confronto tra le quattro formazioni laziali: nell'anticipo di sabato l'Aprilia ottiene una vittoria sofferta in casa contro il Serpentara BellegraOlevano, finisce 3-2 con Paruzza (autore di una doppietta) a decidere la gara con un goal a quattro minuti dal termine; tre punti importantissimi quindi per i pontini che lentamente stanno uscendo dalle zone più calde della classifica. L'altro match invece ha visto l'Unicusano Fondi espugnare per 2-0 il terreno di gioco dell'Isola Liri al termine di una gara comunque tirata, entrambe le reti le firma il solito Meloni.