Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Serie D, tutto pronto per l'8ª giornata di campionato

Nel girone G match complicato per la capolista Albalonga che ospiterà la Torres, turno soft invece per l'Ostiamare; nell'H derby tra Serpentara ed Isola Liri



E' tutto pronto per l'ottava giornata di campionato, turno che vedrà ben quattro derby laziali, tre nel girone G ed uno nell'H. Andiamo ad analizzare ciò che ci aspetta.
Capitan Panini, Albalonga foto©facebookGIRONE G. La neo capolista Albalonga sarà subito messa alla prova da una sfida probante, gli uomini di Gagliarducci ospiteranno infatti al Pio XII una Torres galvanizzata dalla recenti vittorie contro l'Ostiamare e nel derby contro l'Olbia. I sardi stanno pian piano trovando la loro dimensione nel campionato Interregionale, ed i castellani dovranno stare quindi molto attenti. Sono previsti ben tre derby laziali: il Rieti andrà a Casal del Marmo a fare visita all'Astrea, match che si preannuncia interessante visto che entrambe le compagini stanno attraversando un buon momento di forma; domenica ci sarà inoltre il derby della Tuscia tra Viterbese e Flaminia, Nofri cercherà di ottenere la sua prima vittoria sulla panchina dei gialloblu che partiranno ovviamente con i favori del pronostico. L'ultimo scontro tra squadre del Lazio vedrà di fronte il Cynthia ed il Trastevere, i castellani sembrano avere un qualcosa in più ed avranno inoltre il vantaggio del fattore campo, ma i romani venderanno cara la pelle. Turno soft per l'Ostiamare che riceverà all'Anco Marzio il fanalino di coda Castiadas, l'undici di Chiappara avrà inoltre un orecchio rivolto verso Albano Laziale che in caso di mancato successo dell'Albalonga i lidensi avrebbero così la possibilità di piazzare il controsorpasso. Chiude il quadro il San Cesareo di Roberto Coscia, impegnato nella dura trasferta di Budoni, i rossoblu sono in serie negativa da cinque turni e quindi dei punti sarebbero una vera e propria boccata d'ossigeno. Difficile ma non impossibile.
Vittoria obbligatoria per l'Unicusano FondiGIRONE H. Spicca la sfida tra Serpentara BellegraOlevano ed Isola Liri, match che si disputerà sul neutro di Artena: il team di Foglia Manzillo è alla ricerca della prima vittoria stagionale, è imbattuto da tre partite consecutive (quattro considerato il match di coppa contro l'Albalonga) ed i tre punti potrebbero dare una svolta definitiva al suo campionato, dal canto loro i biancorossi invece si sono rivelati durante queste prime sette giornate tra le squadre più toste da affrontare, e quindi si preannuncia uno scontro piuttosto aperto. L'Unicusano Fondi è atteso da un impegno piuttosto semplice dovendo affrontare in casa l'AZ Picerno, mentre gara delicata per l'Aprilia che andrà a fare visita al Potenza, squadra che ha soltanto due punti in più rispetto alle rondinelle ma a differenza dei pontini i lucani sono in un buon momento di forma. Urgono punti alla squadra di Fattori, sempre più risucchiata dai bassifondi della classifica.