Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Serpentara, il ricorso è stato respinto

La Corte Sportiva di Appello della FIGC ha rigettato il ricorso del club contro la squalifica di cinque turni del campo e l'obbligo di porte chiuse. Domenica si giocherà a Monterotondo



Lucidi, tecnico del SerpentaraLa Corte Sportiva di Appello ha respinto il ricorso del Serpentara Bellegra Olevano contro la squalifica del campo per cinque giornate in campo neutro e a porte chiuse (clicca qui per vedere il comunicato) inflitta per il petardo fatto esplodere da un tifoso rossoblu sotto la tribuna ospitante i tifosi del Paterno. Dunque il match di ritorno della finale degli spareggi nazionali con il Monticelli (all’andata la formazione di Fabio Lucidi ha pareggiato per 1-1, ndr) si giocherà domenica alle 16 al Cecconi di Monterotondo senza presenza di pubblico.