Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Serpentara, il Sindaco Domenico Moselli: "Verificherò abuso d'ufficio"

Il primo cittadino di Bellegra è molto critico nei confronti della Lega dilettanti: "Hanno ingiustificatamente messo a repentaglio la sicurezza esterna allo stadio"



Domenico Moselli Foto © decoderonline.it“Un grande risultato per una realtà così piccola come quella delle nostre comunità. Una squadra che rappresenta una popolazione di appena 10.000 abitanti ma che ha dimostrato sul campo di valerne dieci volte tanti. Il merito è tutto dei giocatori, del mister Lucidi e della dirigenza tutta, del presidente Ferro e del patron Falanesca”- Commenta così il sindaco di Bellegra, Domenico Moselli, la promozione del Serpentara in serie D – “Oggi centinaia di persone hanno accompagnato la squadra nonostante l'imposizione della giustizia sportiva di far giocare la più importante delle partite a porte chiuse. Si sono fatti sentire come se fossero stati in campo. Purtroppo, i responsabili della Lega dilettanti hanno vietato anche la trasmissione della partita all'esterno. Un colpo ulteriore ai nostri sostenitori e la squadra. Purtroppo per loro gli è andata male. Domani mattina avvierò tutte le verifiche del caso per accertarmi che non ci sia stato da parte dei responsabili un abuso d'ufficio. Con la loro decisione hanno ingiustificatamente messo a repentaglio la sicurezza esterna allo stadio. Anche nel calcio dilettantistico - come dimostrano i fatti emersi nelle ultime settimane - va fatta chiarezza e vanno messe al vertice persone competenti e imparziali. Intanto dovranno ingoiare il boccone amaro del Serpentara Bellegra Olevano tra le grandi della serie D”.