Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Sesta giornata: ecco le gare più interessanti nelle zone alte

Nel girone A insidia civitavecchiese per le capolista. Romulea a Monterotondo nel B, la Lodigiani ospita un'agguerrita Lupa



Insidia che arriva dalla stessa città per le due capolista del girone A. La Vis Aurelia dovrà vedersela contro la Compagnia Portuale, mentre il Fiumicino ospiterà il Civitavecchia. Impegno di difficoltà decisamente opposta, visto che i biancazzurri si recheranno al Fattori ospiti di una squadra che ha collezionato fin qui solo 4 punti, mentre i rossoblu accoglieranno un Civitavecchia pronto a sfruttare lo scontro diretto, dato che si è posizionato a quota 10. Alle spalle del duo di testa scalpita l'Olimpia (12), impegnata in casa contro la Tevere Roma ed occhio alla Time Sport Roma che potrebbe risalire la corrente grazie al match contro il Canale Monterano, ultimo a quota 2. 


Girone B Trasferta da prendere con le molle per la Romulea, prima a quota 13. Gli amaranto oro giocheranno al Cecconi contro il Monterotondo, fin qui capace di collezionare 8 punti, ma di incassare solamente 3 gol. Non sarà Atletico Vescovio, seconda forza del girone B (foto ©Facebook)quindi un match semplice per la formazione di Benedetti. Altrettanto difficile appare la pratica da archiviare per una delle 3 formazioni a quota 10 alle spalle del team di San Giovanni. L'Atletico Vescovio ospiterà il Guardia di Finanza (9) in uno scontro che potrebbe già rompere diversi equilibri. Forse un po' più agevole l'impegno interno della Spes Montesacro, che se la vedrà col Fonte Nuova (7), così come quello che vedrà in campo il Settebagni, ospite a Guidonia. 

Girone C Scontro tosto per la Lodigiani, reduce dal pareggio che le ha impedito di fare un filotto di 5 vittorie consecutive. Al La Borghesiana arriva una Lupa Frascati capace sin qui di ottenere 9 punti e pronta a sfruttare la trasferta romana per avvicinarsi alle zone di vertice. L'Anzio, intanto, ospiterà in casa il Palestrina e, come la formazione castellana, deve anche recuperare la gara della seconda giornata. Una vittoria al cospetto di un mezzo passo falso della capolista potrebbe essere già da adesso un risultato importante. 

Girone D Il San Michele cercherà di difendere la vetta della classifica nel match interno contro il Roccasecca. Delle formazioni che occupano i primi posti del raggruppamento, quello dei gialloverdi è in assoluto il test più complicato, visto che il Sezze secondo giocherà a Pontinia ed il Torrice (terzo a 10) ospiterà in casa il Casalvieri.