Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Settore Giovanile, la Lazio accoglie Mario Capuano e i suoi ragazzi

Ancora un grande passo in avanti per le giovanili della formazione biancoceleste



Mario Capuano e Andrea ColaceciIl Settore Giovanile bianco-celeste cresce ogni giorno di più, grazie al blasone del club certo, ma anche ad un lavoro costante che pone i ragazzi al centro dell’attività societaria, come testimoniano i numeri, che si tratti semplicemente del numero dei tesserati oppure di quello dei successi e dei riconoscimenti ottenuti.

Ed il settore giovanile bianco-celeste oggi si può dire cresciuto ancora di più, dato che tra le sue fila accoglie Mario Capuano ed il gruppo di ragazzi che, grazie alla sua serietà ed alla sua attenzione verso la crescita personale e sportiva dei giovani atleti, lo seguono fedelmente nell’abbracciare un nuovo progetto societario, quello della Lazio Calcio a 5.

“La mia storia parte da lontano – racconta Capuano – da quando tanti anni fa, venendo dal calcio, sono entrato nel mondo del Calcio a 5 che, all’epoca, viveva in una dimensione molto diversa da ora. Da lì ho girato diverse scuole calcio, fino a ad arrivare qualche anno fa al Ponte, dove in sei stagioni abbiamo ottenuto ottimi risultati. Ho intrapreso poi una collaborazione con una nota società romana di calcio, l’Atletico 2000, ma nonostante i buonissimi risultati ottenuti su campo, ho preferito interrompere perché avevo il sentore che l’idea di far crescere parallelamente al calcio il Calcio a 5, non era tra gli interessi primari della società”.

Quindi, dopo un po’ di girovagare, ecco il contatto con Massimiliano Catania ed Andrea Colaceci, con la Lazio: “Alcuni dei miei ragazzi hanno partecipato alla Futsal Cup di Venezia con la spedizione bianco-celeste di Catania e poi al torneo “Tiki Taka” del Pala Levante, sempre con ottimi risultati. C’è stato un avvicinamento concreto, Andrea Colaceci era stato il primo a cercarmi e quando mi ha proposto di sposare il progetto Lazio, ne ho parlato con i genitori dei ragazzi ed abbiamo deciso che questa poteva essere la scelta migliore pensando al bene dei loro figli prima di tutto, con la speranza che finalmente possano avere la meritata opportunità di crescere in una società importante ed attenta al settore giovanile come è la Lazio”.

La Società saluta con immenso piacere l’arrivo nel suo settore giovanile di una persona dalla grande esperienza e competenza come Mario Capuano, sia augura che il percorso comune appena intrapreso possa essere lungo ed appagante ed augura a lui, ai nuovi giovani aquilotti ed alle loro famiglie, tanti anni di soddisfazioni e divertimento in bianco-celeste.