Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Sezze, buon test contro il Nettuno in vista del Formia

La formazione di mister Gaeta pareggia per 0-0 contro il team di Catanzani



Una fase della garaBuon test per il Calcio Sezze, che nel pomeriggio di giovedì ha affrontato allo stadio “Augusto Tasciotti” il Nettuno, compagine che milita nel campionato di Eccellenza. Gara terminata a reti bianche, ma non sono mancate le occasioni e in campo si sono viste due squadre che attraversano un ottimo momento di forma in attesa del rush finale dei rispettivi campionati. In casa Sezze il test contro i romani allenati da Flavio Catanzani ha permesso al tecnico Gaeta di valutare la condizione di alcuni giocatori in netta ripresa dopo qualche acciacco e di provare anche diverse soluzioni tattiche da poter adottare nelle ultime cinque gare di campionato, quella al “Nicola Perrone” di Formia alla ripresa delle ostilità il prossimo 12 aprile, le due casalinghe contro Priverno e Ceccano, la trasferta in casa del Campodimele e l’ultima gara in casa contro la Bovillense, il 10 maggio. Fuori a titolo precauzionale soltanto Ciotti e Antonucci, ancora alle prese con guai muscolari ma sulla via del recupero. In campo, invece, prove di formazione e di moduli che potrebbero tornare utili nel finale del torneo Promozione. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, complice anche il caldo, nella ripresa le squadre sono andate più volte vicine al gol: per il Nettuno si segnala la traversa di Laghigna e una bella conclusione di Dell’Aguzzo bloccata in due tempi da Pastro, mentre in casa Calcio Sezze l’occasione più ghiotta è capitata a Martelletta, sulla conclusione di testa del quale la difesa romana è riuscita a spazzare, oltre ad un paio di conclusioni dal limite di Coia. Alla fine lo 0-0 non ha annoiato e i due mister potranno trarre benefici dal test infrasettimanale. La squadra setina tornerà ad allenarsi sabato mattina al “Tasciotti”, poi lo scambio degli auguri e la ripresa prevista per la prossima settimana. Una settimana importante che porterà alla sfida di domenica 12 aprile in casa del Formia, la prima di cinque finali per la compagine allenata da Antonio Gaeta alla caccia di un posto nei playoff.