Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Sezze: che tris sul Tecchiena!

Una doppietta di Coia e un gol di Lisi permettono ai ragazzi di Gaeta di centrare il secondo 3-0 consecutivo dopo quello contro il Sant'Elia Fiumerapido



29a Giornata
3 - 0

MARCATORI: 12’ pt e 5’ st Coia, 21’ pt Lisi.
SEZZE: Stefanini, Colongi (15’ st Rieti), La Valle, Petrussa, Scuoch (38’ st Perna), Di Trapano, Martelletta, Pestrin, Coia (15’ st Rapone), Cece, Lisi. A disp.: Pastro, Antonucci, Micera. All.: Gaeta
TECCHIENA: Petriglia, Dell’Orco, Compagnone, Pagnanelli, Greci, Mercuri, Carosi, Veccia, Piscitelli (36’ st Marucci), Russo (1’ st Scaccia), Magliocchetti (1’ st Rizzuto). A disp.: Notarantonio, Veloccia E., Bastone, Veloccia M. All.: Promutico
ARBITRO: Caroli di Roma 1. Assistenti: Fedele di Latina e Giordano di Formia
NOTE: Ammoniti: Pestrin, Stefanini, Piscitelli, Perna. Recupero: pt: 1’; st: 3’

Alessandro Coia (Foto © Calcio Sezze)Secondo 3-0 consecutivo per il Calcio Sezze, che stavolta, rispetto alla vittoria a tavolino di domenica scorsa contro il Sant’Elia Fiumerapido, vince disputando una gara praticamente perfetta contro il Tecchiena. Gaeta in avvio può contare su una rosa quasi al completo. Unici assenti l’infortunato Ciotti e lo squalificato Pecorilli. Tornano in campo, dopo aver scontato le rispettive giornate di squalifica, Scuoch, Pestrin e Petrussa. Nei primi minuti è il Sezze a fare la gara, con i ciociari di Promutico pronti a ripartire. Al quinto buona occasione creata dalla coppia d’attacco Lisi-Coia, con quest’ultimo che calcia dal limite ma non trova la porta. Al dodicesimo Sezze passa: Martelletta recupera un pallone in mezzo al campo e lo serve a Pestrin, che vede il taglio di Coia e lo serve alla perfezione, permettendo al capocannoniere del Calcio Sezze di battere Petriglia in uscita con un delizioso pallonetto. Sulle ali dell’entusiasmo Sezze continua a spingere e al ventunesimo trova il raddoppio: Martelletta lancia Coia che va al tiro trovando la miracolosa risposta di Petriglia, che non può nulla sul tap-in di testa di Lisi. La reazione del Tecchiena arriva al ventottesimo quando un’incursione di Pagnanelli lo porta al colpire il palo di testa a Stefanini ormai battuto. Al trentaquattresimo bella azione del Sezze iniziata e conclusa da Pestrin, che arriva al tiro su assist di Coia ma trova Petriglia pronto alla parata in tuffo. Prima dell’intervallo ci prova ancora Pestrin dal limite, ma non trova il bersaglio grosso. Nella ripresa arriva subito il raddoppio: su un lancio in profondità Petriglia esce male lasciando la palla a Lisi, che mette in mezzo un cross perfetto per Coia che realizza il diciassettesimo centro stagionale. Sul 3-0 Gaeta risparmia minuti preziosi a Coia e Colongi sostituendoli con Rapone e Rieti. Al ventunesimo il nuovo entrato Rapone ci prova con un sinistro dal limite che scivola a lato senza impensierire Petriglia. Sezze abbassa i ritmi della gara forte dei tre gol di vantaggio, mentre il Tecchiena sembra accontentarsi di non prenderne ulteriori. Al trentunesimo grandissima occasione per Greci che tutto solo e a porta sguarnita riesce incredibilmente a calciare alla stelle in spaccata. E’ l’ultima emozione di una gara condotta dal Sezze con il piglio della grande. Ora la pausa per le festività pasquali, poi il big match al “Perrone” contro il Formia.