Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Sfatato il tabù trasferta, il Real Podgora vince a Terracina

La squadra di Paluzzi si sblocca anche lontano dal Fabiani battendo il Real Terracina



Lo Pinto del Real Podgora REAL TERRACINA – REAL PODGORA 1-4
MARCATORI Catanese, Vettore, Ciuffa, Barbierato

REAL TERRACINA Cacciotti, Pecchia, Vicari, Opromolla, Zannella, Di Biase, Golfieri, Tara, Lia, Pariselli, Parisella, Olleia ALLENATORE Vicari
REAL PODGORA Compagni, Di Prospero, Bragagnolo, Capogrossi, Altobello, Vettore, Vinci, Catanese, Cesari, Ciuffa, Barbierato, Lo Pinto ALLENATORE Paluzzi
ARBITRO Falso di Formia

Era nell’aria ed i primi tre punti in trasferta sono arrivati. Il Real Podgora finalmente si sblocca lontano da casa, continua la sua grande crescita e porta tutta la sua grinta anche in casa del Real Terracina. Una partita messa da subito sul giusto binario visto il 2-0 che ha chiuso il primo tempo che ha portato le firme di Catanese e Vettore. Nella ripresa poi è arrivato il tris firmato Ciuffa e la rete di Barbierato che ha tagliato definitivamente le gambe al Terracina che stava cercando di aggredire con il portiere di movimento. Nel finale poi il gol della bandiera dei padroni di casa che ha solo fissato il risultato sul 4-1. “Siamo contenti per questo risultato – ha detto il direttore generale Enrico Segala – aspettavamo dall’inizio della stagione i primi tre punti lontano da casa. Ora, con il primo bis della stagione, speriamo di avere un pizzico di continuità per migliorare la nostra classifica. Abbiamo un bel potenziale, dobbiamo solo avere pazienza e continuare a credere in questa squadra”.