Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Si ferma la serie positiva della Roma Calcio Femminile

Si ferma a 6 la striscia di risultati utili del teami di mister Capatti, battuto dal Real TBM



BartoliniLa Roma calcio femminile di mister Capatti è entrata in campo carica di aspettative pensando, a ragione, di poter fare molto di più di quello che ha poi decretato il campo. Le giallorosse, infatti, non sono mai riuscite ad essere padrone del gioco, hanno subito l'aggressività delle avversarie e hanno sbagliato molto, non aiutate da un campo difficile per via della pioggia.

Il risultato di 6-2 è probabilmente pesante, ma dimostra che non ci si può mai rilassare e bisogna dare sempre tutto per poter raggiungere il risultato prefissato. Le reti giallorosse entrambe siglate da Bartolini.

Queste le dichiarazioni di mister Capatti: "Sconfitta meritata. Ho caricato di aspettative questa gara e le ragazze ne hanno risentito. Era un'occasione importantissima per uscire dal pantano della bassa classifica e non l'abbiamo saputa sfruttare. Il TBM era molto più voglioso di noi di vincere, più reattivo su ogni pallone. Noi, pur restando in partita fino al 3-1, non siamo stata la solita squadra delle ultime giornate: abbiamo regalato molti palloni vaganti, siam state poco aggressive, poca circolazione. Un peccato! L'esame di maturità non è stato superato e dobbiamo settare la testa nuovamente in modalità coltello tra i denti. Non eravamo il Bayern Monaco ieri e non siamo scarsi oggi. La Roma calcio femminile è migliore di quella di ieri e ci saranno altre occasioni per dimostrarlo. Dobbiamo solamente fare tutti un bel bagno di umiltà e capire che siamo una squadra e non un gruppo di individualità, in cui tutti possono dare una mano, senza prime donne! Mi prendo la responsabilità di questa sconfitta e di aver caricato in maniera errata le ragazze. Lezione imparata anche per me. Ora lavoriamo in vista dell'Esercito calcio Roma che affronteremo nella prossima gara di campionato e poi testa alla Coppa."