Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Si separano le strade del Terracina e di Massimo Agovino. A breve verrà comunicato il nome del nuovo tecnico

Il team manager Emanuele Germano: "Faccio i complimenti e ringrazio mister Agovino per il lavoro svolto. E’ stata un’annata calcistica logorante ma indimenticabile"



Image title

Il Terracina ringrazia Massimo Agovino per il lavoro svolto e rilancia le proprie ambizioni per il futuro prossimo. Da ieri si sono divise le strade dei tigrotti e Massimo Agovino. Il tecnico, subentrato a Bacci nell’ottobre scorso, ha condotto la squadra al secondo posto, recuperando il gap dalle battistrada e sfiorando la promozione diretta in Lega Pro. «Faccio i complimenti e ringrazio mister Agovino per il lavoro svolto. A quattro giornate dal termine stavamo raggiungendo un obiettivo insperato dopo un avvio di torneo altalenante. Il convincente cammino è frutto dell’abnegazione e dei dettami del tecnico e dello staff tecnico – afferma il general manager Emanuele Germano – Ringrazio tutti i componenti dello staff che hanno reso unica questa stagione, dai preparatori Ferrone, Vallone, La Rocca, De Gregori agli allenatori Chinappi e Rosato. Così come enorme è stato il contributo del fisioterapista Giulio Colandrea. E’ stata un’annata calcistica logorante ma indimenticabile». Il futuro? «Sarà una finestra di mercato lunga e complicata ma la società è carica e pronta a ripartire. Non ci faremo trovare impreparati durante le trattative estive. Stiamo valutando alcune soluzioni per la nuova guida tecnica e le renderemo pubbliche quando sarà opportuno. Il Terracina farà la sua onesta figura anche nel prossimo torneo di Serie D».