Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Sora, trovato l'accordo con Pasquale Di Stasio

Il difensore centrale classe '95 è già a disposizione di mister Castiello



Image titleL’ASD Ginnastica e Calcio Sora comunica che, nel primo pomeriggio di oggi, la società ha raggiunto l’accordo col diciannovenne Pasquale Di Stasio, difensore centrale nato a Caserta il 07/08/1995. La giovane promessa campana ha già fatto parlare di sé, la prima esperienza importante è quella alla Virtus Carano, compagine con la quale ha totalizzato 17 presenze e un gol al Torrecuso nell’ultimo turno di campionato che valse l’accesso ai play off. Nel 2012 l’interesse di Aurelio De Laurentis, che lo ha acquisito a titolo definitivo mettendolo a disposizione della Primavera partenopea alle dipendenze del tecnico bresciano Giampaolo Saurini. Un banco di prova importante che ha regalato a Di Stasio 6 presenze e tanta visibilità agli occhi degli addetti ai lavori. Lo scorso anno il presidente Walter Taccone l’ha voluto all’Avellino sotto la guida di Antonio Aloisi nel girone C del campionato Primavera. Oggi è di fatto un giocatore del Sora e sarà a disposizione di Gino Castiello già in occasione della gara contro l’Astrea. La LND ha ufficializzato in mattinata i componenti della terna arbitrale chiamata a dirigere l’incontro tra Sora e Astrea. Sarà Luigi Santorelli di Salerno il fischietto di giornata, assistenti Antonio Santamarina e Antonio Turiello, entrambi dalla sezione di Napoli.La società ricorda inoltre che, il match di domenica contro i penitenziari, sarà occasione di festa e solidarietà. Verrà celebrato infatti l’ HAPPY DAY, giornata dedicata alla fondazione Ronald Mc Donald, promotrice della raccolta fondi finalizzata alla costruzione degli alloggi destinati alle famiglie dei bambini ricoverati per lunghi periodi di tempo. Questa vuole essere l’occasione per sensibilizzare gli animi al problema e dare un piccolo contributo che, unito a quelli di altri, possa diventare un aiuto concreto per le famiglie dei bambini meno fortunati. E proprio i più piccoli saranno i protagonisti degli spalti del “Claudio Tomei”, tante le sorprese tra cui la presenza di Winnie The Pooh, fantastico e amato orsacchiotto di Walt Disney.