Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Sosta e martedì il Corigliano, Mannino: “Vogliamo la prima vittoria”

Parla il tecnico biancoceleste: "Il pareggio casalingo con l’Asti ha riportato entusiasmo all’interno del gruppo"



Massimiliano ManninoFine settimana senza partite per la Lazio che sarebbe dovuta scendere in campo con il Cosenza. La squadra di Mannino osserva il turno di riposo e ne approfitta per mettere a punto gli ultimi dettagli in vista del delicato turno infrasettimanale con il Corigliano, primo della classe.

“Il pareggio casalingo con l’Asti ha riportato entusiasmo all’interno del gruppo – racconta Mannino -. Crediamo di non aver rubato nulla e anche se il gol è arrivato in maniera rocambolesca, è un punto che ci siamo guadagnati sul campo. Purtroppo, rimane sempre il problema legato alle realizzazioni, ma abbiamo cementificato le nostre certezze difensive. In settimana abbiamo lavorato bene e ci presenteremo a Corigliano con qualche convinzione in più”. Corigliano che giocherà in casa dell’Asti e viene dal pesante ko interno con l’Acqua&Sapone: “Ma guardando le immagini della partita – continua il mister – possiamo dire che il risultato di 8-0 è quantomeno curioso. Quello calabrese è un campo difficile, ci abbiamo perso anche lo scorso anno: è complicato per le dimensioni, ma la squadra è in salute e spero sia arrivato il momento di cogliere la prima vittoria. Ci manca lo slancio a livello mentale per fare un altro salto di qualità. Anche i ragazzi, man mano che passano le giornate, si stanno rendendo conto che con uno sforzo in più possiamo fare ancora meglio. Mi auguro che i tre punti arrivino presto, soprattutto per i giocatori che fanno tanti sacrifici: il loro impegno è sempre massimale, non posso rimproverargli nulla”.