Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D - Nazionali

Sparacello: sogni e ambizioni del bomber che ha piegato l'Empoli

A tu per tu con l'attaccante della Rappresentativa di Serie D che ha regalato il successo all'esordio nella Viareggio Cup alla formazione del ct Gentilini



Claudio Sparacello esulta ©LNDE' partita nel migliore dei modi la spedizione della Rappresentativa Serie D alla Viareggio Cup. Successo di misura contro l’Empoli nella prima giornata per i ragazzi del ct Gentilini, nel nome di Sparacello. L’attaccante classe ’95 è stato capace di sbloccare la gara dopo una manciata di secondi dall’inizio della sfida e poi di riportare i suoi avanti 2’ dopo il pareggio dei toscani firmando la rete del definitivo 2-1. Nato a Palermo, ha fatto tutte le trafila nelle giovanili rosanero per poi approdare all’Ancona in Serie D nella stagione 2012/13. Prelevato dal Torino, dopo l’inizio con la formazione Primavera è stato girato in prestito alla Maceratese. Quest’anno ha lasciato subito il segno con la nuova maglia del Tiger: ha realizzato il primo storico gol in trasferta del club siciliano e vanta un totale di 6 reti che hanno fruttato 14 punti. Conosciamo il giocatore ma soprattutto la persona grazie all’intervista realizzata dall’Ufficio Stampa LND per il programma web “Storie D calcio - la passione dei Dilettanti si racconta”