Notizie

Sperandio infrange i sogni della Pescatori Ostia

Un gol del centrocampista basta e avanza alla Romulea per staccare il pass per le semifinali del Lodovichetti



MARCATORE 10'pt Sperandio
PESCATORI OSTIA Torri, Gioia, Campo, Lumicisi, Ciccaglia, Olivari, Marano, Capobianchi, Ferreri (30'st Di Carlo), Panella (14'st Di Palma), Pignatelli (5'st Giorgini) PANCHINA Mascilongo, Grassi, Fonti, Pettinella ALLENATORE Novelli
ROMULEA Mangiagli, Salvati, Rasi (30'st Frollani), Gagliardi (23'st Millefiorini), Minelli, Loiali (18'st Patrizi), Borneti (21'st Babusci), Sperandio (14'st Mazzilli), Panaioli, Marini, Belli (10'st Donato) PANCHINA De Blasi ALLENATORE Galletti
ARBITRO Giusti di Ostia
NOTE Ammoniti Olivari, Gagliardi, Loiali. Rigore sbagliato al 3'st da Loiali (R) Rec. 1'pt – 4'st

Un gol di Sperandio in apertura di match basta e avanza alla Romulea per staccare il pass valevole per le semifinali. Nulla da fare quindi per la Pescatori Ostia che si risveglia così dal sogno dopo un girone di qualificazione da incorniciare. Mai, nella storia del torneo, i gialloverdi avevano infatti totalizzato nove punti su nove a disposizione.

Novelli ci prova. I primi minuti dell'incontro chiariscono subito l'atteggiamento delle due formazioni. Romulea ben messa in campo e alla ricerca del fraseggio provando a sfruttare un bagaglio tecnico di sicuro spessore. Di contro la Pescatori Ostia parte con un baricentro decisamente alto, provando così a soffocare la manovra avversaria attraverso un pressing asfissiante. Decisione che però espone i padroni di casa alle repentine verticalizzazioni dell'undici di Galletti che riesce a scardinare la difesa avversaria dopo appena dieci minuti. Sperandio approfitta al meglio dell'imbucata di prima intenzione di Belli e, dopo aver scavalcato Torri in uscita, deposita in rete da due passi.

Galletti, la sua Romulea approda in semifinaleRomulea sprecona. Il gol spegne i bollenti spiriti della Pescatori Ostia. Da qui in avanti l'undici di Novelli fatica infatti ad esprimersi sui livelli mostrati nelle precedenti uscite. Parte del merito va ovviamente anche alla Romulea che, in vista del campionato, continua a macinare gioco e avversari. A mancare alla formazione di Galetti è però quella freddezza in zona gol che, nelle partite che conteranno per davvero, potrà fare la differenza. Dimostrazione è il fatto che da qui alla fine del match ci sarà un susseguirsi di occasioni fallite. Una su tutte il penalty sbagliato da Loiali in apertura di secondo tempo.

Pescatori Ostia, finale d'orgoglio. Gli ultimi minuti vedranno i padroni di casa provarle tutte alla ricerca di un disperato pareggio. L'orgoglio non è infatti mai mancato ai ragazzi di Novelli che nel forcing finale sfioreranno l'1-1 in almeno un paio d'occasioni. Questa volta però il cuore non basta ai gialloverdi che possono però salutare il Lodovichetti a testa alta.