Notizie
Categorie: Dilettanti

Spes Montesacro - Pegaso: è matrimonio!

Al timone del club giallonero il duo Di Clemente - Peciarolo



Da un lato il valore di un marchio (Spes Montesacro 1908) che nel contesto del calcio dilettantistico laziale è carico di storia e successi, dall’altro le competenze e la passione del gruppo dirigente che negli ultimi anni operava per la FC Pegaso ASD conseguendo risultati importanti.

Image titleDa questi asset strategici, e dalla loro unione sinergica, parte la nuova stagione 2015-2016 targata Spes Montesacro, che vede al timone non più uno, ma bensì due Presidenti: a fianco del Presidente Di Clemente infatti, quest’anno ci sarà Alessio Peciarolo (già Presidente Pegaso, che avrà il ruolo di Co-Presidente con piena responsabilità sulle due squadre maggiori, Juniores regionale e la Prima Categoria).

La conoscenza di anni (la Pegaso utilizzava da 5 anni il Muratori come campo casalingo) e la stima reciproca maturata tra i due nel tempo, fa si che il duo Di Clemente – Peciarolo possa veramente attuare un’azione di forte rilancio della ASD, che vuole confermarsi da un lato tra le migliori scuole calcio qualificate del Lazio, ma dall’altro potenziare anche il settore agonistico conquistando titoli che permettano ai propri giovani calciatori di completare, se lo vogliono, il loro percorso di crescita all’interno della Società stessa.

Il neo Presidente Peciarolo quindi è già da luglio al lavoro per costruire due squadre competitive, come sempre ha fatto in passato. La juniores dovrà quanto meno provare a riconquistare la categoria Elite da dove proviene, e la Prima Categoria sembra avere le carte in regola per giocare un campionato al vertice.

Lo staff tecnico e dirigenziale delle due squadre, quasi tutto nuovo come detto, è stato scelto da già da tempo ed è al lavoro con la preparazione atletica pre-campionato e con l’innesto degli ultimi “colpi” di mercato. A dare continuità con il passato ci penserà Marco Fraschini, già DS del settore giovanile della Spes, che ha detto: "L’operazione fatta in estate dal Presidente Di Clemente mi è sembrata subito vincente, ed oggi, avendo conosciuto meglio i nuovi interlocutori, Peciarolo su tutti, ne sono ancora più convinto: oltre ad essere persone dalle grandi qualità umane, mi ha colpito il loro grande entusiasmo a voler fare bene. Al momento la Prima squadra è completa e attrezzata per fare un ottimo campionato, e sono al lavoro per potenziare ancor più la juniores dove qualche tassello importante va ancora inserito per poter essere al pari di tutte le avversarie del girone, che risulta essere molto difficile e competitivo"

A questo punto non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo a questa storica Società, che nel tempo ha sempre dimostrato di sapersi rinnovare per restare protagonista del contesto calcistico dilettantistico romano e laziale, e anche quest’anno sembra aver fatto una mossa interessante che sarà tutta da scoprire durante la Stagione ormai alle porte.