Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Spes Poggio Fidoni a tutta forza: Fiumicino travolto per 4-1

La formazione sabina si impone con autorità tra le mura amiche



MARCATORI Carmesini ‘7 e 16 (S), Maferri 45’ pt (F), Proni 22'st (S), De Giorgi 45'st (S)

SPES POGGIO FIDONI Pezzotti, Chieie (35'st Fasciolo), Alesse, De Giorgi, Martini, Riccini, Santarelli (23’st Romano), Cianetti, Monaco di Monaco, Carmesini (41'st Franceschini), Proni PANCHINA Maietta, Grillo, Tommasi, Mariani ALLENATORE Mancini

FIUMICINO Mauro, Lodi, Montesi (20'st Porrari), Mazerri, Tocchi, Del Giudice, Ozzini (43'st Esposto), Ianni, Sglazani (1'st Carpoli), Orlando Ant., Orlando Ans PANCHINA Vadalà, Morrone, Dionisi ALLENATORE Vigna

 NOTE Espulsi Carmesini (S), Campoli (F) Ammoniti Proni, Lodi, Porrari ESP: Carmesini (PF), Campoli (FIU)


Al termine di un match maschio e ben giocato, la Spes Poggio Fidoni si conferma una delle migliori novità del panorama della Promozione di quest'anno e batte l'altra neopromossa in categoria Fiumicino con un netto 4-1. La formazione di Mancini passa in vantaggio al 7' con Carmesini che mette dentro l'1-0 con un gran colpo di testa su cross di Santarelli. Il numero 11 di casa si ripete poco dopo (16') trovando il raddoppio con un tiro al volo che non lascia scampo al portiere tirrenico. Il Fiumicino ha un sussulto d'orgoglio ed in chiusura di prima frazione accorcia le distanze con Maferi che insacca la sfera direttamente da calcio di punizione. E' però la giornata della Spes e così nell'ultimo quarto di gara prima Proni con un destro incredibile porta i sabini sul 3-1 e, proprio allo scadere, l'incornata di De Giorgi fa calare il sipario sul match. La Spes Poggio Fidoni sale a quota 13 in compagnia dei “cugini” del La Sabina e del Comunale di Capena, ad un solo punto dal La Rustica capolista. Il Fiumicino rimane, invece, mestamente sul fondo della classifica con 1 punto.