Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Spogliatoio fa gioire il Podgora, ko che pesa per il Morolo

I padroni di casa fanno bottino pieno grazie al lampo della punta al 6' del primo tempo



31a Giornata
1 - 0

MARCATORE 6’ pt Spogliatoio. 

BORGO PODGORA Papagna, Dadu, Palluotto, Martellacci, Persia, Di Fazio, Laggiri,Spogliatoio, Terrazzino, Porcelli, Schiavon (14’ st Barcella, 28’ st Screti). PANCHINASalvador, Ragozzo, Lizzio, Bragazzi, Toto. ALLENATORI Prisco - Paloni. 

MOROLO Pocino,Cantagallo (40’ st Anella), Paris (7’ st Movila), Casalese M., Casalese S.,Santarelli, Colafranceschi, Sanna (26’ st Cataldi), Calcagni, Rinaldi,Cicciarelli. PANCHINA Mouton, De Persis, Capuano, Iacob. ALLENATORE Adinolfi. 

ARBITRO Pozzi di Roma 1 

ASSISTENTI De Angelis di Roma 2 e Potenza di Roma 1. 

NOTE Ammoniti Dadu, Spogliatoio, Terrazzino, Schiavon, Paris,Colafranceschi 

Paloni, tecnico del Borgo PodgoraIl Podgora crede ancora alla salvezza e supera di misura il Morolo. Il duo Paloni-Prisco deve rinunciare a diversi titolari per squalifiche e infortuni e schierano una formazione inedita. Sin dalle prime battute è il Podgora a fare la gara, dopo appena un minuto si registra il primo tentativo, Spogliatoio servito da Schiavon sulla sinistra appena entrato in area calcia di poco alto la sfera. Al 6' il Podgora passa in vantaggio, Martellacci con un tacco nei pressi della lunetta dell´area ospite libera al tiro Spogliatoio che con un diagonale forte e preciso s'insacca alla destra dell'incolpevole Pocino. Reazione del Morolo due minuti dopo con Calcagni ma trova il portiere borghigiano pronto a bloccare la sfera. Martellacci con una punizione prova a mettere in ghiaccio l'incontro, ma il suo tiro sorvola di poco la traversa. Risponde il Morolo sempre su punizione al 30', dal limite dell'area, Rinaldi calcia fortissimo ma il portiere locale non si fa sorprendere e devia sulla traversa il tiro insidioso. E' sempre Martellacci a cinque minuti a sfiorare il raddoppio, di testa manda la sfera di poco a lato su punizione calciata da Spogliatoio. Nella ripresa parte decisamente meglio il Morolo e già al 6' Calcagni ha la possibilità di riequilibrare le sorti dell'incontro, ma il suo tiro va fuori lo specchio della porta. Al 9' Rinaldi ci riprova sempre su punizione con il portiere borghigiano che blocca la sfera. Dopo i primi quindici minuti di marca morolana, i locali sfiorano il raddoppio in diverse occasioni: Barcella 19' su una ribattuta del difensore ospite calcia di poco alto, poi slalom al limite dell'area di Spogliatoio che lascia partire un tiro indirizzato nel sette con il portiere ospite che mette in angolo. Al 36' dopo una bella triangolazione con Spogliatoio, Pocino si supera e respinge la palla calciata da Laggiri. La mancata occasione spinge il Morolo in area avversaria, e negli ultimi quindici minuti è un assolo ospite con il Podgora a difesa del risultato, al 38' Cataldi defilato sulla destra impegna seriamente il portiere borghigiano sul suo palo, un minuto dopo Calcagni di testa manda la palla fuori lo specchio della porta. Poi al 42' Casalese M. sugli sviluppi di un calcio d´angolo manda la sfera sul palo.Dopo sei minuti di recupero le due squadre rientrano negli spogliatoi, per il Podgora una vittoria fondamentale che porta l'undici del duo Prisco-Paloni ancora a sperare di evitare i play-out. - See more at: http://www.asdborgopodgoracalcio.it/Podgora-Calcio-1950-vs-Morolo-Calcio-1-0.htm#sthash.Oa3CC5Xo.dpuf