Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Sporting Genzano, questa è una vittoria storica!

Allo Iorio la formazione di Bernoni si impone per 3-1 contro il Cori e si regala la prima gioia in assoluto



MARCATORI 27' Gocaj, 28' Aut. Canini, 40' Laggiri, 87' Rig. Gocaj

SPORTING GENZANO A. Ricci, D'Alessio, D'Amanzo, Mastruzzi, Di Stefano, Cipriani, Gocaj, Nobili, Raponi (34'st Zotti), Tetti (24'st' Speroniero), Grincia (3'st' Baldolini) PANCHINA Bianchi, Maggi, Novelli, G.Ricci ALLENATORE Bernoni

CORI Roma, Palluomo, Tullio, Canini, Palladino, Chiarucci, Merola (74' Tosti), Di Capua, Tornesi, Triola, Laggiri PANCHINA Uscimenti, Antocchi, Mattoccia, Scifoni, Pagozzo, Ciotti ALLENATORE D'Andrea


Image titleArriva alla terza giornata la prima storica vittoria dello Sporting Genzano in Promozione. Tra le mura amiche del "Luciano Iorio" di Nemi i castellani s'impongono per 3-1 nei confronti di un Cori desideroso di far punti per smuovere la classifica. La gara si accende poco prima della mezz'ora con Tetti che colpisce il palo da ottima posizione dopo il perfetto cross di D'Amanzo. È solo il preludio al gol che arriva puntuale un minuto dopo. Gocaj parte dalla sinistra, si accentra e dal limite fa partire un destro che non lascia scampo all'estremo difensore ospite. Un altro giro di lancette e lo Sporting raddoppia: Canini infila nella propria porta l'insidioso traversone dell'ispiratissimo Gocaj. Il Cori sembra ormai K.O ma all'improvviso sul finire del primo tempo un'errata ripartenza dei padroni di casa consente a Merola di innescare Laggiri che indisturbato all'interno dell'area riapre i giochi. Lo Sporting cerca di ristabilire subito le distanze ma Roma nega miracolosamente per due volte la gioia della doppietta a Gocaj. Nella ripresa gli ospiti provano a cercare la via del pareggio ma la retroguardia biancoazzurra respinge senza troppi affanni ogni assalto. L'occasione più ghiotta invece arriva dal puntuale inserimento di Mastruzzi che sotto porta non riesce a trovare il tris genzanese. È solo questione di pochi minuti: il neo entrato Zotti viene atterrato dal già ammonito Canini. Il direttore di gara non ha dubbi rosso e tiro dal dischetto. Gocaj realizza la meritata doppietta personale chiudendo definitivamente il match. Lo Sporting raggiunge cosi quota 4 punti. Nel prossimo turno i ragazzi di Pietropaoli saranno ospiti sul campo della Lupa Frascati per il primo derby castellano.