Notizie
Categorie: Dilettanti

Sporting Torbellamonaca, inizio travolgente

Parte alla grande il girone di ritorno degli arancioneri che travolgono l'Academy Qualcio



ACADEMY QUALCIO ROMA-SPORTING TORBELLAMONACA 0-6 

MARCATORI 2' aut. Piconi, 22' R. Valentino, 30' e 44' F. Valentino, 50' e 67' Abatecola 

ACADEMY QUALCIO ROMA Mestici, Vollera, Bruno, Battisti, Piconi, Froio (68' Timas), Giannetti, Marchetti (54' Castagna), Robibaro, Ossoli, Grasso (59' Di Lullo) PANCHINA Ricci, Giannini ALLENATORE Marzi 

SPORTING TORBELLAMONACA Morelli, Vernile, Remiddi (59' G. Valentino), R. Valentino, Mancuso, Passeri, Gadaleta, Alberta, Abatecola (74' De Crescenzo), F. Valentino (68' Galasso), Mollica PANCHINA Magretti, Bragetti, Ciancamerla ALLENATORE Fiaschetti 

ARBITRO Cislaghi di Roma 1 


La panchina dello SportingInizia nel migliore dei modi il girone di ritorno per lo Sporting Torbellamonaca, che vince con un roboante 6-0 in casa del fanalino di cosa Academy Qualcio Roma. Prosegue il momento negativo del team di Marzi, fermo in classifica ad un punto, guadagnato nella quarta giornata grazie all'1-1 interno con l'Ar.Ce.Fo Football Club. Gli uomini di Fiaschetti, invece, si riscattano dopo il KO rimediato a Grottaferrata e si portano a -1 dalla capolista Real Cava Frattocchie (battuta per 3-2 dall'Esercito Calcio Roma). Lo Sporting, sceso in campo col 4-2-3-1 (Gadaleta, Mollica e Ferdinando Valentino sulla trequarti, con Abatecola unica punta) apre le marcature già al 2'. Infatti, su angolo dalla sinistra di Ferdinando Valentino, Vernile tenta un colpo di tacco e trova la deviazione decisiva di Piconi, che manda il pallone nella propria rete. Gli ospiti continuano ad attaccare ed al 20', su lancio di Raffaele Valentino, Gadaleta entra in area dalla destra e prova un diagonale che termina di poco alto. Il raddoppio arriva al 22', quando Raffaele Valentino si incarica della battuta di una punizione ed insacca la sfera nell'angolo alto. Immediata replica dell'Academy che si rende per la prima volta pericolosa, col tiro da fuori area di Froio che viene deviato oltre la traversa da Morelli. Al 29' viene sfiorato il terzo gol: lancio di Raffaele Valentino sulla destra per il fratello Ferdinando che mette in mezzo, Abatecola è tutto solo in posizione favorevole ma calcia fuori. Il terzo gol arriva subito dopo grazie a Ferdinando Valentino che, su lancio di Raffaele, batte Mestici in uscita con un bel diagonale di destro. Al 33' Grasso cerca di ridurre lo svantaggio, tirando dopo una respinta corta di Passeri, ma la sfera finisce tra le braccia di Morelli. Negli ultimi minuti i locali creano altre due occasioni. Al 39', su azione d'angolo, Ossoli calcia alto da buona posizione, mentre al 43', su un passaggio dalla sinistra, il tiro sotto porta di Robibaro coglie la traversa. Un minuto dopo arriva il 4-0 di Ferdinando Valentino che, ben servito da Gadaleta, trova la personale doppietta con un diagonale rasoterra, mentre gli avversari protestano per un presunto fuorigioco. Proprio sul 4-0 si chiude il primo tempo. Nella ripresa, discreta partenza dell'Academy, ma è lo Sporting a trovare ancora la via del gol. Al 5' Gadaleta crossa dalla sinistra ed Abatecola, da posizione invitante, insacca di testa. Al 12' viene lanciato a rete Grasso, ma il suo tiro viene respinto in uscita da Morelli. Sul capovolgimento di fronte il tiro-cross di Abatecola coglie la traversa, Mollica prova a ribadire in rete ma colpisce anche lui il montante. Al 22' Abatecola sigla il suo secondo gol, con un destro da posizione ravvicinata sul cross dalla sinistra di Gadaleta (terzo assist per lui). E' il definitivo 6-0. Poco dopo Gadaleta sfiora la rete, con un potente diagonale che Mestici respinge sul palo. Prima del triplice fischio arriva un'occasione per parte. Al 38' Mestici compie una bella parata sul tiro dal limite di Galasso, mentre al 40' Timas manca di poco il bersaglio con un diagonale da buona posizione. Nel prossimo turno l'Academy Qualcio Roma sarà impegnato in casa dello Sport Club Dacica (penultimo in classifica), mentre lo Sporting Torbellamonaca ospiterà lo Sporting Velletri (settimo)