Notizie
Categorie: Dilettanti

Sporting Torbellamonaca: passo da promozione

Ancora un successo in goleada per gli arancioneri, che ne fanno 6 all'Esercito Calcio



SPORTING TORBELLAMONACA-ESERCITO CALCIO ROMA 6-0 

MARCATORI 8' R. Valentino su rig., 13' F. Valentino, 23' Ciancamerla, 27' R. Valentino, 48' Mollica, 65' Taglieri 

SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Remiddi, Passeri, R. Valentino, Mancuso, G. Valentino, Vernile, Ciancamerla, Abatecola (55' Taglieri), F. Valentino (66' Gadaleta), Mollica (63' Galasso) PANCHINA Bragetti, Alberta, De Crescenzo ALLENATORE Fiaschetti 

ESERCITO CALCIO ROMA Frau (61' Staccioli), Botti (50' Capasso), Capraro (59' Rufini), Neri, Cortese, Verolini, Fioravanti, De Masi, Rojas, Leoncavallo, De Rosa PANCHINA Salmistraro, Piano ALLENATORE Nobili 

ARBITRO Leonardi di Roma 2 

NOTE al 27' espulso dalla panchina Piano (E); al 32' Rojas (E) calcia alto un rigore 

Lo Sporting si scaldaResta in vetta alla classifica lo Sporting Torbellamonaca che, nella quarta giornata di ritorno, travolge per 6-0 l'Esercito Calcio Roma. Per quest'ultimo non è un periodo esaltante in quanto, dopo il successo contro il Real Cava Frattocchie, ha guadagnato solo un punto in tre gare. Davvero una bella vittoria per gli arancio-neri, capaci di orchestrare belle azioni e giocare all'attacco per gran parte della gara, salendo a 39 punti, insieme ad Ar.Ce.Fo Football Club e Real Cava Frattocchie. Le due squadre, che devono fare i conti con qualche defezione, scendono in campo con moduli diversi tra loro: il 4-3-3 di Fiaschetti (Ferdinando Valentino, Abatecola e Mollica in attacco) sfida il 4-3-2-1 di Nobili (Leoncavallo e De Rosa a sostegno dell'unica punta Rojas). Il primo tentativo è dell'Esercito. Al 4', su cross dalla destra di Leoncavallo, Fioravanti non colpisce bene di destro e la sfera termina tra le braccia di Magretti. Lo Sporting replica all'8' aprendo le marcature. Sul cambio di gioco di Vernile, l'arbitro vede un fallo di mano ed assegna il calcio di rigore: dal dischetto Raffaele Valentino sigla l'1-0. Cinque minuti dopo arriva il raddoppio. Su cross dalla sinistra di Mollica, Vernile viene contrastato ma la palla arriva a Ferdinando Valentino, che insacca con un gran sinistro dai pressi del limite dell'area. I locali continuano a premere ed al 22', su passaggio di Mollica, Abatecola tenta un diagonale col sinistro ma la conclusione è centrale e Frau blocca. Un minuto dopo arriva il 3-0 di Ciancamerla, che intercetta una respinta della difesa avversaria, palleggia e con un gran destro da fuori area batte il portiere. Passano quattro minuti ed il risultato è già sul 4-0, grazie alla bella punizione a giro di Raffaele Valentino, che trova la personale doppietta; pochi secondi prima del poker viene espulso dalla panchina ospite il numero 16 Piano. Le ultime occasioni della prima frazione di gioco sono per gli ospiti. Ospiti che al 32' guadagnano un calcio di rigore: Rojas si presenta alla battuta, ma il suo tiro finisce alto. Al 45' ci prova De Rosa con una punizione a giro e Magretti blocca in tuffo. E' l'ultima emozione del primo tempo. Durante l'intervallo Nobili striglia i suoi, che sembrano tornare in campo più intraprendenti, ma lo Sporting non ha alcuna intenzione di accontentarsi. La prima occasione è per Ciancamerla, con una punizione a scendere che viene deviata in tuffo da Frau. Al 3', su angolo dalla sinistra, Mollica prova l'incornata e trova la respinta di Frau, ma è lo stesso Mollica (con un potente destro) a ribadire in rete. Tra il 6' ed il 7' l'Esercito va due volte vicino alla rete.Fase di gioco Entrambe le azioni si sviluppano sulla sinistra e ci prova prima Fioravanti, con un potente diagonale che finisce di poco alto, e poi Capasso, che spedisce a lato con un'incornata ravvicinata. Al 20' il neo entrato Staccioli liscia il pallone sul retropassaggio di un compagno e così Taglieri, altro neo entrato, ne approfitta per siglare il 6-0 con un destro da posizione favorevole. Nel finale arriva una chance per parte. Al 36' Gadaleta si accentra dalla sinistra e calcia dal limite, trovando la parata in due tempi di Staccioli. Al 38', invece, ci prova Cortese con una punizione a giro, ma Magretti si fa trovare pronto e respinge. Finisce quindi 6-0 per lo Sporting Torbellamonaca, che in queste prime quattro giornate di ritorno si ritrova con diciotto gol fatti (record nella sua storia) e due subiti (eguagliato il record del 2012-'13). Il team capitanato da Raffaele Valentino è ora atteso da un altro match interno: sabato verrà ospitato al "Carlo Panichelli" lo Sport Club Dacica (penultimo in classifica). L'Esercito Calcio Roma, invece, nel prossimo turno giocherà in casa contro il Lanuvio Campoleone.