Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Stagione 2015-2016: ecco chi sbarca in Elite!

Ecco uno speciale su chi, al termine di un'annata esaltante, ha saputo conquistarsi un posto in paradiso. Un primo sguardo alle neopromosse del massimo campionato Allievi



Il campionato è appena terminato ma noi di calcio non siamo mai sazi. Oggi, con questo speciale estivo, ci proietteremo già alla stagione 2015-2016 del campionato degli Allievi Elite, categoria che da sempre rappresenta una vetrina importantissima per i giovani talenti della nostra regione. Prima però di parlare di rose, allenatori e curiosità, diamo uno sguardo alle new entry, ovvero alle neopromosse che la scorsa stagione hanno vinto il rispettivo girone degli Allievi Regionali e che si sono guadagnate il pass per l’Elite.  

Girone A. E’ stata una corsa infinita, un duello deciso soltanto all’ultima giornata di campionato. Sansa e Astrea hanno dato vita ad una battaglia davvero incredibile, ma alla fine ad esultare sono i rossoblu di via San Gaggio che grazie al 3-3 ottenuto nello scontro diretto contro i penitenziari si sono aggiudicati il biglietto diretto per l’Elite. Un risultato davvero importantissimo per il Sansa, che è riuscito a compiere il grande salto dai Regionali B in soli due anni e la prossima stagione potrà finalmente giocarsi le sue carte tra le “grandi” della nostra regione.  

Accademia Calcio Roma in Elite! ©AccademiaCalcioRomaGirone B. Meno combattuta e senz’altro più netta la vittoria dell’Accademia Calcio Roma, che ha conquistato la vetta del proprio raggruppamento dopo una cavalcata quasi in solitaria. Settantadue punti stagionali, tre pareggi e quattro sconfitte è il bottino dell’annata dei ragazzi di mister Moro che hanno chiuso peraltro con il miglior attacco dell’intero girone (ottantaquattro reti all’attivo), subendo solamente ventotto gol. Insomma, il club di Giulia Mariscoli, nato soltanto due anni fa, inizia a raccogliere i frutti del lavoro e la prossima stagione potrà vantare la presenza nel campionato degli Allievi Elite.  

La Totti Soccer SchoolGirone C. Tredici punti di vantaggio sulla seconda, miglior attacco e miglior difesa. Vince, anzi, stravince la Totti Soccer School, che nella stagione 2014-2015 ha fatto il bello e il cattivo tempo del proprio girone. Per i ragazzi di Nicola Castagna la promozione non è mai stata in discussione ed è emblematica la doppia vittoria stagionale contro la seconda della classe, Vis Aurelia, battuta 4-1 all’andata e 1-0 al ritorno, a dimostrazione della grande forza di questo gruppo, che ha regalato l’Elite alla società di Riccardo Totti dopo due anni di “purgatorio”.  

Girone D. Doppio salto in due anni. Non poteva andare meglio di così al Pro Calcio Ferentino, che al primo anno di Regionali B è riuscito nella grande impresa di vincere il campionato e ad accedere all’Elite da capolista del girone. Una stagione al cardiopalma per i ciociari che hanno superato la concorrenza della Nuova Itri proprio nello scontro diretto dell’ultima giornata di campionato. Un 3-1 clamoroso, che ha permesso ai ragazzi di Mirabello di staccare l’Itri di tre punti e volare verso un sogno, ovvero il campionato d’Elite.