Notizie
Categorie: Altri sport

Super 8: tre giorni di spettacolo sulla spiaggia di Bibione. L'Udinese cerca la fuga!

I friulani squadra da battere dopo le tre vittorie nella tappa di Roma. Attesa per le prove di Cavalieri del Mare e di Roma e Lazio. Tutte le gare in diretta streaming da domani alle 14.30



© super8beachsoccer.comLa città di Bibione ospita nel prossimo week end la seconda tappa del SuperEight Beach Soccer Tournament targato Stanleybet, campionato di calcio su sabbia giunto alla terza edizione e organizzato da Officina Italiana Servizi ed Eventi. Dall’11 al 13 luglio, Piazzale Zenith in via dei Pianeti si trasformerà in uno stadio di sabbia dove i campioni del beach soccer si sfideranno per conquistare il tricolore. Sono dieci i club che si incrociano in un girone all’italiana, in attesa dell’appuntamento finale di Scoglitti (in programma dal 24 al 28 luglio). Le squadre che occuperanno il primo e il secondo posto al termine delle tre tappe (la terza è a Santa Maria di Castellabate dal 18 al 20 luglio) accederanno direttamente alle semifinali. Per conoscere le loro avversarie bisognerà invece attendere l’esito degli ottavi e dei quarti di finale.

A uscire vittoriosa dalla tappa di Fiumicino lo scorso weekend (4-6 luglio) è stata l’Udinese, alla seconda esperienza al SuperEight: i friulani hanno vinto 3 partite su 3 e al momento guidano la classifica provvisoria a punteggio pieno. Soddisfazione doppia per il club bianconero, che ha visto premiare uno dei suoi, Mark Smith, miglior portiere di tappa. A Bibione, domenica 13 luglio, incontreranno la Lazio, campione in carica, per una sfida su sabbia che ricorda la Serie A. Friulani protagonisti anche nella classifica marcatori con Massimo Taviani (6 reti) capocannoniere insieme a Elia Galligani dei Cavalieri del Mare. All’inseguimento del club bianconero, i Cavalieri del Mare e la Roma, rispettivamente a 8 e 6 punti. Esordio positivo per i viareggini, guidati da mister Federico Fruzzetti, tra i team più in forma al primo appuntamento stagionale. La Roma, in terza posizione, dopo la delusione del derby perso con la Lazio, ha ritrovato il sorriso grazie a una buona prestazione contro la Romagna e adesso è più che motivata a inseguire la testa della classifica. I campioni in carica biancocelesti restano a quota 3 e puntano a recuperare terreno nella tappa veneta.

Occhi puntati sugli arbitri: da quest’anno i giudici di gara parleranno a fine partita davanti alle telecamere del canale streaming del torneo per spiegare le azioni contestate, le eventuali sanzioni e i motivi di un rigore dato o negato. E’ quello che è successo nella tappa romana appena chiusa: durante Soverato-Udinese, uno dei fischietti ha chiesto scusa in diretta alla squadra calabra per una simulazione non sanzionata. E, ancor di più: negli istanti immediatamente successivi alla concessione e trasformazione di un calcio di rigore, durante il match Bergamo-Ariminum, l’arbitro ha spiegato “live” i motivi della sua decisione. Una novità assoluta per il mondo del calcio, che sia su sabbia o su erba. L’appuntamento con la prima giornata è fissato per venerdì 11 luglio dalle ore 14.30. Sarà possibile seguire i match di tutte e tre le giornate in diretta streaming, sul sito www.super8beachsoccertournament.tv