Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Tante novità in casa Carlisport Cogianco: sette arrivi e una rosa pronta per lottare per il vertice

I castellani si apprestano a vivere la loro prima stagione in serie A2, ma al PalaKilgour le ambizioni non mancano e mister Micheli avrà a disposizione una vera e propria corazzata



Il tecnico castellano Mauro MicheliGrandi novità in casa Carlisport Cogianco. La neonata società, che si è formata dall’unione dell’Innova Carlisport Ariccia con l’ingresso di Carlo Giannini e del mondo Cogianco, si sta preparando al meglio per affrontare la sua prima stagione di serie A2. Squadra rivoluzionata e cambiata moltissimo rispetto a quella che ha conquistato il salto di categoria. Hanno salutato il PalaKilgour il capitano Daniel Taloni, Luciano Mendes, Cristian Bresciani, Andrea De Filippis, Lorenzo Pagnoni, Andrea Galati e Jacopo Ranelletti. Della vecchia guardia sono invece rimasti Luiz Herique Borsato, Renato Richartz, Sean Vailati e Luca Aquilani. Ma il mercato in entrata è stato davvero importante. Per il ruolo di portiere è stato preso dalla Lodigiani Domenico Giannone, giocatore di grande esperienza e affidabilità nonostante la giovane età. Quindi è stato i turno di Simone De Bella e di Lucas Ferreira Vizonan, laterale classe ’91 che ha vestito le maglie di Forlì e, in serie A, del Putignano. Ma non è finita qui. Il mercato della Carlisport Cogianco si era infatti aperto con una serie di colpi di altissimo spessore. Dalla New Team è arrivato Rodrigo Teixeira Leite, universale brasiliano classe ’79, che in passato aveva giocato in serie A proprio con la Cogianco Genzano. Dalla Lazio sono stati presi Luca Ippoliti e Paulinho. Dall’Orte è invece arrivato il brasiliano Everton. Insomma la Carlisport Cogianco di mister Mauro Micheli si appresta a vivere anche in serie A2 una stagione da protagonista con nel mirino già il salto fino alla massimo campionato nazionale.