Notizie

TeatroSenzaTempo fa il suo esordio stagionale all'Hamlet dal 28 Ottobre

Prime due tappe delle 11 previste durante tutto l'anno. In scena con "I giganti della montagna" di Pirandello e "The Rocky Horror Picture Show"



Image titleL'associazione TeatroSenzaTempo tornain scena con due titoli in cartellone al teatro Hamlet dal 28 Ottobre al 2 Novembre: i “Giganti della Montagna” di Pirandello e “The RockyHorror picture show” diretto da Antonio Nobili sono i primi due di undici titoli che viaggiano tra temi, nazioni e linguaggi diversi, con un’accezione nettamente contemporanea studiata appositamente per le platee moderne che possono trovare, in questi spettacoli, uno specchio della propria esistenza. Elementi cardine di ogni produzione sono la passione e la qualità. Come ogni stagione, ad intrecciare le varie messe in scena c’è un filo culturale che dona al teatro la sua originale natura di diffusione ed anche un filo legato alla solidarietà. TeatroSenzaTempo lega infatti il calendario delle produzioni 2014/2015 al lavoro dei clown negli ospedali pubblici. Il sostegno si esprimerà nella donazionedi parte del ricavato ad associazioni Onlus legate alla clowterapia


Gli spettacoli I “Giganti della montagna” con l'adattamento e laregia di Mary Ferrara andrà in scena dal 28 al 30 (sempre alle ore 21.00) E'un dramma incompiuto dello scrittore italiano Luigi Pirandello con ilquale si cimenteranno, in apertura di anno accademico, gli allievi di TeatroSenzaTempo Accademia di Arti Drammatiche. La vicenda è quella di un gruppo di disadattati che trovano rifugio in una villa chiamata "La Scalogna" e incontrano una compagnia di attori in procinto di mettere in piedi la rappresentazione di un pezzo teatrale ‘Lafavola del figlio cambiato’ dello stesso Pirandello. Viene quindi richiamato il principio di teatro nel teatro usato da Pirandello inopere come ‘Sei personaggi in cerca d'autore’. 


Image titleLa regista "Mi sono avvicinata al testo per caso e necessità. Costruendo la regia, sono rimasta affascinata dai temi trattati tuttora contemporanei – esoerdisce Mary Ferrara - Ho amplificato l’ironia in cui il testo è imbevuto e sottolineare il ‘rock’ che l’opera racchiude in sé, evidenziando alcuni momenti con musiche dei The Cure, Joy Division, Nine Inch Nails, Talking Heads, David Bowie e Pink Floyd. La novità della messa in scena sta nell’averintrodotto la figura della Musa Ispiratrice fondendo le Voci, La Maddalena ed i Fantocci". Il31 Ottobre (alle 21.00), invece, con repliche l'1 ed il 2 Novembre (alle ore 18) su il sipario per The Rocky Horror Picture Show L’opera rock è di Richard O’Brien e diretta da AntonioNobili,con una esplosiva ed originale messa in scena (pur rimanendo fedele all’originale) farà rivivere i fasti di uno dei musical più amati dal pubblico. I futuri talenti del teatro, guidati ed affiancati da un cast artistico e tecnico di professionisti (il performer EnricoD’Amore nel ruolo di Eddie, il compositore Emiliano Begni alla direzione musicale ed il danzatore Mattia Di Napoli per le coreografie), tornerà a far ballare sulle indimenticabili note quali il Time Warp ed Hot Patootie.L'appuntamento è dunque al Teatro Hamlet in via Alberto da Giussano 13 (Roma, ZonaPigneto) per info e prenotazioni: 0697882347– 366 4538808