Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Termina in parità Alberone - Sporting Genzano

Padroni di casa per due volte in vantaggio ma sempre ripresi dai castellani



6a Giornata
2 - 2

MARCATORI 11' Ippoliti (AL), 22' Gocaj (SG), 26' Di Benedetto (AL), 5'st Barbetta (SG)

ALBERONE Sposato, Rufini, Conte, Cacciaglia (25'st Capasso) Colantoni, Quadrini, Bernardi, Consorti, Romagnoli, Ippoliti, Di Benedetto (38'st Centro) PANCHINA Ricci, Ticconi, Ferrari, Sandulli ALLENATORE Cippitelli

SPORTING GENZANO A. Ricci, D'Alessio, D'Amanzo, Mastruzzi (38'st Tetti), Soldati, Cipriani, Gocaj, Nobili (25'st Raponi), Zotti (20'st Speroniero), Barbetta, Grincia PANCHINA Bianchi, G. Ricci, Baldolini, Di Stefano ALLENATORE Pietropaoli

NOTE Espulsi Al 20'st Rufini 


Termina in parità lo scontro fra le neopromosse Alberone e Sporting Genzano. Un pareggio che consente ad Pareggio spumeggiante tra Alberone e Sporting Genzanoentrambe le compagini di attestarsi a quota 6 punti. L'inizio di gara è scoppiettante, al decimo sono subito i padroni di casa a portarsi in vantaggio grazie al tap-in vincente di Ippoliti. Al 22' minuto il solito Gocaj ristabilisce la parità con un tiro dal limite dell'area deviato dai difensori biancorossi.L'equilibrio dura solamente pochi minuti. Questa volta è Di Benedetto, tutto solo in area, a portare di nuovo avanti l'Alberone. Ad inizio ripresa i castellani trovano il pareggio grazie alla precisa parabola di Barbetta che s'infila sotto la traversa. A poco meno di mezz'ora dal termine i biancorossi rimangono in 10 per l'espulsione di Rufini, ma lo Sporting non riesce ad approfittare della superiorità numerica. Due a due è il risultato finale. I castellani rimangono così immischiati nella parte medio bassa della graduatoria. Mercoledì allo "Iorio" di Nemi arriverà il Pontinia per il recupero della gara di ritorno dei Trentaduesimi di Coppa Italia.