Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Tiraferri - Montaldi: la Tor Tre Teste stende il Fidene

I padroni di casa cedono il bottino alla compagine di mister Fabi



ATLETICO FIDENE – TOR TRE TESTE 0-2 

MARCATORI Tiraferri 19’pt, Montaldi 41’st 

ATLETICO FIDENE Iacobelli, Perazzolo, Ragusa, Ramaccioni, Paravati, Bartolucci, Albu (Valente), Allegrini, Petrosino (Lori), Coccoli, Marcelli (Galassi) PANCHINA Rega, Pellegrini, Russo, Schembri ALLENATORE Pirone  

TOR TRE TESTE Santesarti, Tiraferri, Gallo, Palmieri, Mele, Federico, Bisonni (Lucia), Faletra, Petrich (Samb), Lorusso, De Dominicis (Montaldi) PANCHINA Ferendeles, Di Martino, Milano, Mojica ALLENATORE Fabi

NOTE Allontanato mister Fabi (T) per proteste. Espulso Lorusso (T) per proteste. Ammoniti: Gallo, Palmieri, Ragusa

Image titleLa quinta giornata del Campionato Juniores Elite ci regala una buona gara, seppur non eclatante sul piano dello spettacolo. Vincono gli ospiti in maglia bianca di Mister Fabi che prevalgono sul piano tecnico, tattico e dinamico. il povero Atletico Fidene paga qualche errore di troppo in fase di palleggio e soprattutto qualche disattenzione in fase difensiva. Partono meglio i padroni di casa che al 2’ provano subito ad impensierire l’estremo difensore Santesarti con una conclusione al volo di Albu, ma il tiro si spegne alto sopra la traversa. Passano pochi minuti e la Nuova Tor Tre Teste si ricorda di essere non a caso tra le prime posizioni della classifica ed inizia a sfruttare i lanci del suo capitano Federico che serve prima al 6’ Lorusso che conclude a sua volta debolmente di sinistro e poi al 13’ De Dominicis che aggancia e controlla e dopo essersi incuneato tra le maglie rosse in area di rigore lascia partire il fendente che viene ottimamente stornato in corner da Iacobelli. Al 15’ una palla inattiva calciata dal solito Federico non viene sfruttata da Petrich che di testa gira a lato. Il gol è nell’aria e arriva al minuto 19 quando Lorusso fa partire dal suo piede il lancio per il terzino Tiraferri che riceve e sfrutta abilmente uno svarione difensivo e con un diagonale al volo sorprende l’incolpevole estremo difensore di casa. 1-0 dunque. La partita prosegue con il predominio tecnico e tattico da parte della Nuova Tor Tre Teste che tuttavia non riesce a concretizzare il vantaggio ottenuto. Fa poco dal canto suo l’Atletico nei successivi dieci minuti e l’unico grattacapo per Santesarti arriva dopo un innocuo tentativo di autorete della sua retroguardia su un rimpallo in area direttamente da azione d’angolo. Si rivede il Fidene al 30’ quando sfrutta una punizione sulla trequarti con Bartolucci che stacca in area mandando il pallone alto di un niente. L’ultima vera ghiotta occasione per la  Nuova Tor Tre Teste avviene al minuto 36 quando ancora Federico lancia in profondità per Petrich che si invola in area ma viene annullato dall’ottimo recupero di Paravati in tackle scivolato. Durante un secondo tempo povero di emozioni non cambia il monologo degli ospiti che si fanno pericolosi al 3’ con Federico e al 9’ con De Dominicis. Ci prova al 34’ il numero 16 Galassi per i padroni di casa ad impensierire Santesarti ma la sua è una conclusione a dir poco velleitaria. Al 35’ Lorusso viene trattenuto in area da Ragusa ma frana a terra un istante dopo. L’arbitro non ci casca è lo ammonisce per simulazione, ma lo stesso Lorusso non ci sta è dopo qualche parola poco gentile rivolta al direttore di gara si vede sventolare in faccia il cartellino che cambia colore, divenendo rosso. Lo stesso Fabri viene allontanato per proteste ed è costretto a seguire la gara in tribuna dove non cessa di incitare i suoi fino al minuto 41’ quando gli ospiti mettono fine all’incontro. Il subentrato Lucia dopo essersi inserito in area viene palesemente spintonato da Ragusa. Per il direttore di gara dubbi non ci possono essere e fischia la massima punizione. Se ne incarica l’altro subentrato Montaldi che spiazza con il piattone Iacobelli calciando alla sua sinistra segnando il gol che pone fine all’incontro. Una buona gara dunque che lancia in classifica i rossoblu oggi in completo bianco. Il divario tra la Nuova Tor Tre Teste e l’Atletico Fidene è stato abbastanza netto, anche se senza ombra di dubbio i ragazzi di mister Fabi avrebbero potuto chiudere l’incontro molto prima e con un risultato più ampio. Luca Barbanti.