Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Tor di Quinto di rigore, Di Girolamo piega il Fiano Romano

I ragazzi di Vergari si impongono di misura e ringraziano Serafini per l'errore dal dischetto



12a Giornata - 06 dic 2014
1 - 0

MARCATORI DiGirolamo 27' pt rig.
TOR DI QUINTO Somma 6, Rossi 6, Amadei 6 (25' st Scriva sv), Marchetti 6 (19' st Costantini 6),Gregori 6, Porfiri 6, Nicolucci 6, Corsetti 6.5, Di Girolamo 6.5, Penge 6.5 (1' st Tomaselli 7), Baldassarri 6 (19' st Monteleone 6) PANCHINA Pero, Torlai, Musumeci ALLENATORE Vergari
FIANO ROMANO Zicaro 6, Brunetti 5, Nunziante 5.5 (39' st Genovesi sv), Ribaldi 5.5, Rinaldi 6, Palaia 6 (19' st Chiarasti 6), Potenza 6, Rulli 6, Cursi 5.5 (44' st Di Girolamo sv), Corradini 6 (34' st Di Bonifacio sv), Serafini 5 PANCHINA Spagnuolo, Marianelli, Palelli ALLENATOREScrocca
ARBITRO Giordani di Aprilia, 6.5
NOTE Allontanato al 27' pt Vergari(T) Rigore fallito al42' st da Seraini (F) Ammoniti Marchetti, Amadei,Corsetti, Nunziante, Ribaldi Angoli 2-4 Rec. 2' pt –5' st.

Il Tor di Quinto porta a casa i tre punti, al termine di una partita poco entusiasmante e giocata male da entrambe le squadre. Al Testa va in scena una partita priva di spunti, con il Fiano Romano mai pericoloso che si arrende al gol di Di Girolamo dal dischetto. Gli ospiti sbagliano anche un penalty a 3' dalla fine, che rende ancora più amara la sconfitta.Uno scatto del match © Gazzetta Regionale

Primo tempo.
Poche emozioni nei primi 45'. Squadre abbottonate, con i padroni di casa a gestire il gioo e gli ospiti che provano a graffiare in contropiede. Il primo sussulto arriva dopo pochi secondi di gioco ed è di marca locale, con Penge che crea scompiglio nell'area di rigore del Fiano Romano. Gli attaccanti del Tor di Quinto sono sempre a caccia di un guizzo nella trequarti avversaria, ma i difensori in maglia rossa fanno buona guardia. Al 25' il Fiano dà segni di vita con una doppia occasione per Serafini. Al 27' il direttore di gara allontana il tecnico di casa Vergari per proteste. A 5'dall'intervallo la palla gol più ghiotta è per il Tor di Quinto, con Baldassarri che incorna di testa su cross di Amadei, trovando la pronta risposta del portiere Zicaro.

Secondo tempo.Ripresa giocata su ritmi blandi. Lo spettacolo offerto dai ventidue in campo non premia le attese del pubblico sugli spalti e la gara, a tratti, è davvero noiosa. Leggermente meglio il Tor di Quinto, che riesce a portare a casa i tre punti nell'unico modo oggi possibile: dal dischetto. Decisivo, a tal proposito, l'ingresso in campo diTomaselli, che al 26' si procura il penalty che Di Girolamo trasforma in gol. Gli ospiti, pur creando una mole di occasioni pari allo zero, hanno la chance di acciuffare l'1-1, anche loro dagli undici metri,ma Serafini calcia alle stelle e certifica la giornata no della squadra di Scrocca.