Notizie

Tor di Quinto - Savio è subito big match all’esordio

Si apre il sipario stagionale con lo scontro tra due grandi forze del girone A; brillano nel raggruppamento B le sfide Lazio - Urbetevere e Vigor Perconti - Nuova Tor Tre Teste



Ci siamo. Tutti pronti ai blocchi di partenza, manca poco ormai al fischio d’inizio che inaugurerà la nuova stagione. Abbiamo cercato in queste ultime settimane di raccontarvi al meglio il precampionato delle partecipanti, le sensazioni dei protagonisti, le armi segrete delle contendenti. Ma è giunta ormai l’ora di dar voce al campo, al cozzare delle gambe, al rimbalzo della palla, al boato della tribuna. Scopriamo insieme gli incontri di questa prima giornata: si respira già un’aria elettrica. 


Girone A
Come da titolo. Impossibile trascurare il confronto tra Tor Di Quinto e Savio che si svolgerà sul prato del “Testa”. Una partita interessante soprattutto per valutare il livello attuale di due tra le principali forze del raggruppamento: sapremo solo al giro di boa, probabilmente, se i punti in palio tra le contendenti rappresentino un bottino più o meno ricco. Al “Tobia” andrà in scena il duetto Vigili Urbani - Fortitudo Calcio Roma che, stando alle

La Romulea impegnata a Rietiopinioni degli addetti ai lavori, potrebbero eleggersi sorprese del campionato, potendo contare su un bacino di qualità e spessore non indifferente. Da prestare attenzione anche a DLF Civitavecchia - Certosa: gara dall’esito non scontato, che vedrà i ragazzi di Ferrari (Impegnati nel precampionato a conoscersi e a cementare l’intesa) chiamati a dimostrare la compattezza raggiunta dal team rifondato, contro i neopromossi dielleffini, che si presenteranno alla gara con tutta l’adrenalina e la fierezza propria dell’esordio assoluto nella categoria. Il Massimina cercherà di trovare la via del goal (mancata a volte nel precampionato) in trasferta, nella tana dell’Ostiamare: squadra che, a detta di mister Cabriolu, è ancora un cantiere aperto, ma animata da grande aggressività e carica agonistica in campo. Il neopromosso Rieti avrà dalla sua il vantaggio e la fortuna di presentarsi all’Elite sul campo amico ed ospiterà la Romulea di Zara come avversaria. Avvio stagionale sfortunato per il Ladispoli, impegnato nella difficile sfida in casa della Roma. Chiudiamo il discorso con l’Accademia Calcio Roma, che affronterà in casa la Totti Soccer School. Vedremo se i ragazzi di mister Marini riusciranno ad “interpretare la situazione in partita”, grande desiderio ed aspettativa dell’allenatore, contro una squadra da non sottovalutare. 


Girone B
Non si inizia di certo per gradi nel secondo raggruppamento, la prima giornata vedrà ben due scontri fra titani: Lazio - Urbetevere, con i biancocelesti che proveranno a sfruttare il fattore campo per prendersi una rivincita sui ragazzi di Barba, vittoriosi al Serilli. E Vigor Perconti - Nuova Tor Tre Teste: scopriremo se la guida tecnica di  

L'Urbetevere farà visita alla LazioBellinati ha già portato buoni frutti ai blaugrana, sapremo anche se i ragazzi di Bramante tireranno davvero fuori il meglio di loro nei momenti difficili, come dichiarò tempo fa l’allenatore di Via Candiani. Un test d’ingresso a dir poco arduo attende anche l’Aprilia, che dovrà rispondere all’appello contro il Frosinone e l’Anzio Calcio, che attenderà in casa l’arrivo della Lodigiani, protagonista internazionale al Varani. Quasi una partita tra vecchi amici, invece, quella che vedrà all’esordio la Polisportiva Carso contro il Città di Ciampino: due squadre che si conoscono già sul campo, intente stavolta a prevaricare l’una sull’altra per iniziare il cammino nel migliore dei modi. Valuteremo se l’Atletico 2000 avrà rispettato l’ordine di mister Sambruni, desideroso di veder compattezza già dalla prima giornata, in trasferta contro il Cinecittà Bettini. Il Futbolclub di Scalisi proverà invece a far valere le proprie doti in campo nemico contro la neopromossa Albalonga.