Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Tor di Quinto-Tor 3 Teste: chi strapperà il secondo posto?

Nei due gironi potrebbe chiudersi il discorso prima posizione. Nel B c'è il big match del Testa



Altro giro, altra corsa. Ancora 140 minuti alla fine del campionato, poi sarà Post Season. Play off, play out e tanti scontri che si preannunciano interessanti e tutti da seguire. Prima, però, diamo uno sguardo al programma settimanale dove spicca il big match tra Tor di Quinto – Tor Tre Teste nel Girone B  

Il Savio chiuderà i giochi?Girone A. Trasferta importante per la Vigor Perconti che si recherà tra le mura della Vis Aurelia per centrare questi play off che sembrano quasi una maledizione. L’undici di D’Andrea non sta passando un grande periodo, ma basterà anche soltanto un pareggio per accedere alla volata finale. Tutto questo ovviamente sempre se i biancoviola dell’Ostiamare riusciranno ad espugnare il campo dell’Atletico 2000, che sta chiudendo davvero molto bene questo finale di stagione (quattro vittorie consecutive).  Potrebbe essere la giornata giusta anche per il Savio di Guglielmo che domenica ha l’opportunità di chiudere definitivamente il discorso per il primo posto e quindi per le semifinali regionali. L’incontro però non sarà dei più semplici visto che dovrà battere la Spes Montesacro, squadra coinvolta nella lotta ai play out e quindi assetata di punti. Abbiamo nominato la zona rossa occupata proprio da Spes e Rieti. I neroverdi e gli amarantocelesti covano ancora speranze di salvezza, ma servono due successi. Se nel primo caso appare difficile, nel secondo c’è ancora qualche speranza. I reatini, infatti, se la vedranno contro un Ladispoli privo di motivazioni e l’impresa sembra fattibile.  

Girone B. Come detto in apertura, spicca il super incontro del Testa, che metterà di fronte Tor di Quinto e Tor Tre Teste.  Un piccolo anticipo delle finali, ma allo stesso tempo una grande occasione per blindare il secondo posto in classifica. Chi osserverà con attenzione questa gara è la capolista Lodigiani che, così come il Savio, può chiudere il discorso primo posto e accedere direttamente alla semifinale. L’undici di mister Rivetta sarà di scena al Superga dovrà affronterà il Città di Ciampino, a caccia di riscatto dopo la sconfitta del match di andata (2-0). In zona retrocessione basta un punticino al Palestrina per trovare i play out, un risultato che fino a qualche settimana fa sembrava quasi impossibile. Entra nel vivo anche la lotta per la salvezza diretta: interessante scontro tra Futbolclub e San Donato Pontino, così come Ceprano – Anziolavinio. In palio tre punti pesantissimi che potrebbero fare comodo anche al Pro Roma, impegnato nel difficile incontro con la Polisportiva Carso.