Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Tor Sapienza al fotofinish: due gol nel recupero gelano il Tor di Quinto

Desideri porta in vantaggio i rossoblu ma Pinciotti (81') e Tosi Brandi (85') fanno esultare gli ospiti



9a Giornata - 16 nov 2014
1 - 2

MARCATORI 26’pt Desideri (TQ), 41’st Pinciotti (TS), 45’st Tosi Brandi (TS)

TOR DI QUINTO Picca 5.5, Baldinelli 6, Maestrelli 6, De Riggi 6.5, Tamagnini 6, Desideri 6.5, Scaglietta 6 (1’st Gatti 6), Panigni 6.5 (36’st Vassallo sv), Gulisano 6 (35’pt Tonanzi 6), Mattei 5.5, D’Andrea 6.5 (41’st Ciotti sv) PANCHINA Giannetti, Mazzini, Langella ALLENATORE Mocci 

TOR SAPIENZA Bonanni 7, Abbruzzese 6 (9’st Birumbi 5.5), Pulsinelli 5.5 (23’st Pannozzo 6), Sirna 5.5 (25’st Garofano 6), Ciammella 6.5, Tempesta 6, Campanelli 5.5 (5’st Pinciotti 6.5), Di Franco 6, Tosi Brandi 7, Sugoni 6 (14’st Di Bastiano 6), Tubanti 6 (5’st Giustinelli 6.5) PANCHINA Pellegrini ALLENATORE Ligori

ARBITRO Arletti di Roma 1, 5

NOTE Espulsi al 34’pt Picca (TQ) per proteste Ammoniti D’Andrea, Sirna Angoli 5-0 Rec. 2’pt – 5’st


Tor SapienzaVittoria al cardiopalma per il Tor Sapienza, che con due reti in pieno recupero ribalta lo svantaggio e batte così per due a uno il Tor di Quinto. Una volta passati in vantaggio i padroni di casa sono costretti a rimanere in dieci per l’espulsione di Picca, la squadra di Mocci resiste in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo ma proprio con il traguardo a pochi passi subisce la beffa. Parte l’incontro, e dopo un inizio un po’ difficoltoso il Tor Sapienza riesce a prendere le misure ad un Tor di Quinto a dire il vero un po’ svogliato ed impreciso. I padroni di casa sanno comunque essere pericolosi, come per esempio al 16’ quando D’Andrea su un lancio dalle retrovie si ritrova a tu per tu con il portiere avversario, tenta quindi la soluzione di potenza e così Bonanni non ha problemi nel neutralizzare il tentativo. Il goal per il Tor di Quinto arriva al 26’: su un calcio d’angolo dalla sinistra a centro area svetta sopra tutti Desideri il quale con un perentorio colpo di testa firma la rete dell’uno a zero. A pochi minuti dalla fine del primo tempo la compagine casalinga rimane in dieci causa l’espulsione di Picca, reo secondo il direttore di gara di avergli rivolto delle frasi ingiuriose. Primo tempo che si chiude così con il Tor di Quinto avanti di un goal.Nella ripresa la squadra di Ligori prova a sfruttare la superiorità numerica, spinge in attacco ma non riesce a creare nulla di veramente valido, dal canto loro i padroni di casa stanno bene attenti a difendersi per poi ripartire appena possono. Paradossalmente le migliori occasioni ce le hanno proprio i ragazzi del Tor di Quinto, ma Bonanni prima al 36’ su un colpo di testa di D’Andrea e poi tre minuti più tardi su una conclusione ravvicinata di Mattei risulta essere decisivo. Quando tutto lascia presagire che la squadra di casa abbia ormai la vittoria in tasca ecco che al 41’ Pinciotti riceve palla dalla sinistra e con un gran tiro dal limite che s’infila sotto l’incrocio dei pali pareggia i conti. Il match è praticamente finito ma il Tor di Quinto non ci sta, vuole vincere, si riversa in avanti e così subisce la beffa: sugli sviluppi di una ripartenza Giustinelli conquista il fondo lungo la corsia di destra e crossa al centro, Tonanzi devia la sfera ma Tosi Brandi lesto come un falco da pochi passi ribatte in rete e regala così la vittoria al Tor Sapienza.