Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Tor Tre Teste, un bel tris per iniziare. Il Villanova si arrende

Bel ritorno di Tocci su una panchina rossoblu: Lupi, Piras e Lo Russo firmano le tre reti che consentono di battere la formazione di Masi



NUOVA TOR TRE TESTE – VILLANOVA 3 – 0 

MARCATORI Lupi 25' pt, Piras 7' st, Lo Russo 33' st 

NUOVA TOR TRE TESTE Paglici 6, Ciotti 6 (11' st La Penna 6), Pinto 6, Appodio 7.5, Pellegrini 6, (30' st Serantoni 6), Contucci 6, Piras 7 (23' st Kaloshi 6). Michettoni 6.5, Lupi 6.5 (21' st Ingannamorte 6), Bertarelli 6 (19' st Sganga 6), Collacchi 6 (14' st Lo Russo 6.5) PANCHINA Di Maulo ALLENATORE Tocci 

VILLANOVA Rosari 6.5, Campi 5.5 (21' st Vespa 5.5), Veneruso 6 (38' st Demiccoli sv), Giustiniani 5.5 (19' st Meschini 5.5), D'Errico 6 (13' st Femili 6), Betti 6 (23' st Serceschi 5.5), Salvadei 6, Zuccari 6, Tomei 5, Paris 5.5 (10' st Summa 5.5) PANCHINA Alesiani ALLENATORE Masi 

ARBITRO Calderola – Roma Due 5.5 

NOTE Espulso Tomei (V) per doppia ammonizione Ammoniti Contucci, Michettoni Angoli 3 – 3 Rec. 0' pt, 4' st

Tor Tre Teste, un tris per iniziareLa Tor Tre Teste non poteva iniziare meglio il proprio campionato. Allo Ielasi, i rossoblu liquidano con un secco tre a zero il Villanova, al termine di una partita piuttosto spigolosa, in cui il tempo di gioco effettivo risulterà essere molto poco, complici i numerosi falli e la presenza di un'afa a dir poco 'ingombrante'. Molti i giocatori apparsi stanchi già verso la fine del primo tempo, che ad ogni pausa accorrevano verso le rispettive panchine per dissetarsi.

Prima metà di gara all'insegna di un parziale equilibrio e di ritmi bassi, con i padroni di casa che concretizzano sostanzialmente l'unica vera occasione da rete capitatagli. Nella ripresa i ragazzi di Tocci caricano a testa bassa nonostante le fatiche dovute al caldo e mettono all'angolo quasi sistematicamente il Villanova. Non ha resistito il fortino messo in campo da Masi, con Zuccari unica punta lasciato troppo isolato a causa dell'eccessivo arretramento dei due esterni di centrocampo. Dall'altro lato, invece, la superiorità tecnica degli undici in campo, con un Appodio in giornata a dir poco di grazia, consentono alla Tor Tre Teste di portare a casa i primi tre punti della stagione. Il primo tempo vede i primi dieci minuti di studio assoluto. Infatti, la prima azione degna di nota avviene al dodicesimo, quando Zuccari viene fermato in posizione di fuorigioco giudicata dubbia dalla panchina del Villanova. La Tor Tre Teste sale alla distanza e, grazie alle conclusioni effettuate da Michettoni e Appodio, comincia a rendersi pericolosa dalle parti di Rosari. Al minuto venticinque arriva la rete del vantaggio dei padroni di casa: la percussione centrale di Appodio premia l'inserimento di Lupi che, col destro in area di rigore, sigla l'uno a zero. La Tor Tre Teste prende coraggio e prima del fischio di fine primo tempo ha almeno altre due chance per poter raddoppiare, prima con Piras e poi ancora con Lupi.

Nella ripresa la Tor Tre Teste entra in campo decisa a chiudere l'incontro il prima possibile. Dopo una clamorosa occasione sciupata dalla coppia Lupi – Bertarelli arriva il raddoppio che porta la firma di Piras. Una firma d'autore, visto lo splendido gol realizzato. Il numero sette di Tocci si libera sulla destra all'altezza del vertice dell'area di rigore, rientra sul sinistro e calcia a giro sul secondo palo. Nulla da fare per Rosari. Il Villanova si ritrova decisamente in difficoltà e non riesce a reagire, nonostante i numerosi cambi effettuati. Sganga colpisce il palo da posizione defilata, poco prima dell'incredibile errore di Lo Russo, a pochi metri dalla porta. L'unica possibilità per il Villanova di riaprire l'incontro non viene sfruttata da Zuccari, che non arriva di poco su un pallone messo in area da destra. Nel finale, Lo Russo si riscatta dall'errore precedente e sigla il tre a zero definitivo, appoggiando in rete da pochi passi, dopo un diagonale di Ingannamorte. Jacopo Trevisani