Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Tor Tre Teste, una cinquina per restare in vetta!

I rossoblu superano il Futbolclub grazie ad un ottimo primo tempo e restano primi in coabitazione con il Grifone Monteverde



10a Giornata
5 - 1

MARCATORI Lorusso 3' pt (T), Puca 6' pt (T), Sandulli 11' pt (F), Federico 39' pt (T), Arcano 41' pt (T), Montaldi 43' st (T)
TOR TRE TESTE Santesarti 7, Tagliaferri 6.5, Gallo 6, Palmieri, 6.5, Tamburlani 6, Federico 6.5, Lucia 6.5 (7' st Bisonni 6), Puca 6.5 (28' st Faletra sv), Arcano 6.5 (13' st Vassalli 6), Lorusso 7 (35' st Montaldi 6.5), De Dominicis 6.5 (18' st Mojica 6) PANCHINA Ferendeles, Milano ALLENATORE Fabi
FUTBOLCLUB Bucarelli 5, Pirozzi 5, Zaza 6, Zoppis 6 (33' st Sotti sv), Andreoli 5.5, De Julis 6, Trenta 5 (1' st Angius 6.5), Soldano 6.5, Romano 6 (27' pt Reyesa 5.5), Sandulli 7, Zaza 5.5 (34' st Battaglia sv) PANCHINA Magiomani, Testa ALLENATORE Luziardi
ARBITRO Celani di Viterbo, 6
NOTE Ammoniti Reyesa Angoli 5-4 Fuorigioco 2-0 Rec. 1' pt

Alla Tor Tre Teste basta un tempo. I rossoblu superano il Futbolclub segnando quattro reti nei primi quarantacinque minuti e continuano il loro testa a testa con il Grifone Monteverde in cima al Girone A. Un match meno semplice di quello che dice il risultato, perché gli ospiti dopo aver subito due gol in apertura hanno accorciato le distanze e sono rimasti in gara fino al termine della prima frazione, quando capitan Federico e compagni hanno chiuso i giochi mettendo in cassaforte i tre punti prima di rientrare negli spogliatoi.

© photosportroma.itPassano solamente tre giri di orologio e la Tor Tre Teste è già in vantaggio. Gallo serve in profondità Lorusso, lasciato colpevolmente solo sulla fascia. Come spesso succede il talento rossoblu trasforma in oro la chance: dribbling su Andreoli e destro a giro sul palo ontano per l'1-0. Al 6' arriva già il raddoppio. Cambio di gioco da sinistra a destra, De Dominicis è bravissimo a rimettere la sfera nel cuore dell'area dove Puca supera Bucarelli per la seconda volta, con un bel destro al volo in corsa. Un uno-due terrificante, ma il Futbolclub è vivo e all'11' alla prima palla gol creata dimezza lo svantaggio. Bella manovra sulla sinistra che porta al cross Soldano, traversone perfetto per Sandulli che di testa batte l'incolpevole Santesarti firmando il 2-1. Il match è divertente, le due formazioni si affrontano a viso aperto e provano sempre a manovrare palla a terra. I padroni di casa possono vantare una certa supremazia territoriale, ma nonostante il buon ritmo dopo i fuochi di artificio iniziali nessuna delle due compagini riesce a creare occasioni nitide. Almeno fino al 39', quando l'undici di Fabi trova il tris un po' rocambolescamente. Federico riconquista il pallone sulla tre quarti orange e tenta immediatamente la verticalizzazione per Arcano. Il lancio è troppo lungo per il suo comagno, ma la traiettoria inganna clamorosamente Bucarelli che si lascia sorprendere fuori dai pali e può solamente osservare il pallone terminare in fondo alla rete. Gli ospiti stavolta subiscono il colpo e dopo un paio di minuti arriva il poker, dopo che Lorusso si era reso pericoloso altre due volte. Corner dalla destra calciato da Federico e deviazione vincente di Arcano per il 4-1 che chiude la prima frazione.

La ripresa si apre con il Futbol che spinge immediatamente sull'acceleratore per tentare di riaprire il match. Nei primi cinque minuti ci provano Zaza, che ruba palla a Gallo e sfiora il secondo palo con un diagonale rasoterra, Sandulli, ma il suo destro da fuori è alto, e Soldano, che sbaglia leggermente il controllo con il sinistro consentendo a Santesarti di chiudergli lo specchio in uscita. La spinta dei ragazzi di Luziardi non si esaurisce qui e intorno al 10' ecco altre due buone chance. Sandulli ci prova da fuori, ma Santesarti si supera e smanaccia in corner. Proprio sugli sviluppi del calcio piazzato il portiere si ripete, stavolta con un po' di fortuna, sulla conclusione ravvicinata di Andreoli salvando praticamente sulla linea. Un momento di sbandamento che Fabi cerca di arginare con gli inserimenti di Bisonni e Vassalli, ma è annora Futbol al quarto d'ora. Sandulli si allarga sulla sinistra e con l'esterno serve Reyesa che non arriva di un soffio l'appuntamento sotto porta riuscendo solo a sfiorare il pallone. La Tor Tre Teste sembra essere rimasta nello spogliatoio, Santesarti a parte. Perché a cavallo del 20' il portiere locale salva altre due volte il risultato, entrambe su Sandulli. Il numero dieci orange ci prova prima su punizione, poi con un diagonale di piatto desto, ma l'estremo difensore gli nega la gioia della doppietta personale con due ottimi interventi. E' l'ultima fiammata, perché le sostituzioni spezzano il ritmo del match e favoriscono il team di Fabi che conduce in porto la vittoria chiudendo in bellezza con il contropiede trasformato da Montaldi, che salta anche il portiere prima di depositare nella porta sguarnita. Un risultato che permette di restare davanti a tutti, seppur in coabitazione con la sorpresa Grifone.