Notizie
Categorie: Altri sport

Torna a Roma l’Evento Nazionale organizzato dal Progetto Filippide

Dal 28 al 30 Novembre, sport e solidarietà animeranno il centro Olimpico dell’Acqua Cetosa e le strade della Capitale



Image titleSi rinnova l’appuntamento con l’Evento Nazionale che il Progetto Filippide ripropone con successo annualmente. Al centro della tre giorni organizzata a Roma ancora gli atleti di una associazione – quella facente capo al Progetto Filippide - che si pone come scopo quello di dimostrare come lo sport possa diventare per soggetti affetti da disabilità mentale, una via di uscita e allo stesso tempo la porta di ingresso per entrare nella società. Il Progetto Filippide svolge infatti attività di allenamento e preparazione a competizioni sportive per soggetti affetti da autismo e sindromi rare ad esso correlate. Ed i successi in campo nazionale ed estero degli atleti del gruppo, non sono mancati, come dimostrato dalla premiazione in Campidoglio del 29 settembre scorso e dal recente argento sudamericano.

L’evento. La tre giorni romana inaugura le attività già nella giornata di venerdì con l’arrivo di tutte le delegazioni che porteranno nella Capitale oltre 400 tra atleti, tecnici e dirigenti delle varie associazioni. Nella mattinata di sabato 29 si entrerà nel vivo della tre giorni con il “Trofeo Filippide”, manifestazione di nuoto in programma che si terrà a partire dalle ore 9,30 presso il centro di preparazione olimpica dell’Acqua Cetosa in Largo Giulio Onesti 1. Nella giornata si svolgeranno inoltre alcune gare dedicate ai più piccoli che precederanno le competizioni di atleti agonisti, tra i quali si sottolinea la presenza di Sofia Malatesta, attuale campionessa italiana FISDIR in virtù del titolo conquistato sulla distanza 50 farfalla  alla VI edizione degli assoluti di nuoto tenutasi a Lucera. Agli altri si aggiungeranno anche le atlete azzurre della nazionale di nuoto sincronizzato FISDIR Livia Travia, Arianna Sacripanti, Camilla Feroci e Francesca Nicosia, fresche vincitrici della medaglia d’argento nella gara a squadra all’ultima edizione dei mondiali di svoltisi a Morelia (Messico) dal 7 al 15 Novembre, con Travia e Feroci capaci anche di conquistare la medaglia di bronzo nel duo. 

Atleti del Progetti Filippide premiati al Campidoglio lo scorso settembre ©Gazzetta RegionaleConcerto all’Auditorium e gara podistica. Sempre nella serata del 29 novembre presso la Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica si svolgerà la Cerimonia di Apertura dell'Evento Nazionale 2014: oltre alla presenza di Istituzioni e Rappresentanze sportive, special guest sarà Matteo Becucci con una speciale performance di Jesus Christ Supestar. A chiudere la tre giorni romana, la RUN FOR AUTISM di domenica 30 novembre, unica corsa in Europa concepita per la sensibilizzazione sul problema dell'autismo. Partenza dallo Stadio “Paolo Rosi” fissata per le ore 10.00: prevista una gara competitiva sui 10 km ed una non competitiva sulla distanza di 2,5 Km.