Notizie

Torna la “pioggia di petali” dalla cupola del Pantheon

Nello storico monumento romano, per la solennità di Pentecoste della prossima domenica, si prepara il tradizionale appuntamento.



Image titleMomento sospeso tra sogno erealtà, tra storia e presente: una frase che potrebbe calzare a pennello pernumerose situazioni e/o eventi, in giro per la capitale…. ma che calza apennello per quello che domenica prossima sarà uno degli appuntamenti più emozionantie caratteristici dell’intero centro storico. Stiamo parlando della “Pioggia dipetali” che inonderà, a mò di variopinto tappeto, gli austeri ed immensiinterni del Pantheon: ciò avviene ogni anno nella cinquantesima giornata dallacelebrazione della Pasqua, nell’ambito della solennità di Pentecoste (a ricordodelle fiammelle che si posarono sul capo della Vergine Maria e degli apostoliall’interno del Cenacolo). Un momento di grande suggestione, importantissimonella vita e nel costume dei romani, sebbene ripristinato dopo lungo periodo dioblio solo nel 1995. Sia per i romani che per i turisti stessi è unappuntamento irrinunciabile, talmente originale da essere abbondantementeriproposto anche all’interno di numerose località della penisola italiana, siaa questa medesima data che nel corso delle proprie festività patronali. Perl’anno 2015 al Pantheon verranno osservati i seguenti orari: alle ore 10,30 siterrà la consueta Messa capitolare della solennità di Pentecoste: essa sarà presiedutadal Preposto, Sua Ecc.za Mons. Santo Marcianò, Ordinario Militare per l’Italia.Intorno alle 12.00, per la gioia dei partecipanti ogni anno numerosissimi,dall’Oculus centrale della cupola dell’edificio i Vigili del Fuoco farannocadere migliaia di petali di rose, rinnovando e rinsaldando la tradizione di unevento che ormai si perpetua da generazioni.