Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Torrenova, il commento di Consorti: "Ci è mancata brillantezza, ma il gruppo è forte"

Il centrocampista ha realizzato ieri la rete del definitivo 2-2 con il Casalotti



Maurizio ConsortiIl Torrenova coglie il suo secondo pareggio interno stagionale (dopo quello dell’esordio con il Sermoneta per 1-1) e viene frenato nella sua corsa al vertice del girone C da un coriaceo Casalotti. Al “Tre Torri” è finita 2-2 al termine di una gara emozionante: dopo la rete di Babbucci, è arrivato il pareggio e il sorpasso ospite a cavallo dell’intervallo. Poi a mettere la parola fine sul match è stato un guizzo del centrocampista Maurizio Consorti che commenta così la partita: «Direi che il pareggio è il risultato più giusto perché sia il Torrenova che il Casalotti hanno avuto delle buone opportunità. Loro si sono dimostrati una squadra valida che non merita la classifica attuale, mentre probabilmente a noi è mancata un po’ di brillantezza e abbiamo forse accusato la fatica per l’impegno infrasettimanale in Coppa (altra bella vittoria a Santa Severa per 2-1, ndr). Ci tenevamo a vincere e purtroppo non ci siamo riusciti, ma un pareggio non può certamente inficiare quanto di buono fatto in questo avvio di stagione». Già, perché contando anche la gara di Coppa, il nuovo Torrenova di mister Tripodi ha conquistato finora quattro vittorie e due pareggi. «C’è tutta un’altra aria rispetto all’anno scorso – sottolinea Consorti -, il gruppo è forte e la squadra lavora in sintonia con l’allenatore e lo staff dirigenziale». Facile intuire che Consorti immagini per il Torrenova un campionato di alta classifica. «Ci sono due squadre attrezzatissime per vincere, mi riferisco a Città di Ciampino e Lepanto Marino, ma noi possiamo giocarci le nostre carte fino in fondo». Nel prossimo turno la squadra del presidente Mailar è attesa da una delicata trasferta al “Montefiore” di Rocca Priora. Il club della famiglia Amelia è reduce dalla prima vittoria in campionato (a Garbatella) e non sarà un cliente semplice: servirà il miglior Torrenova per migliorare ancora la classifica del team capitolino.