Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Torrenova, la soddisfazione del ds Gelli: "Non era semplice vincere su quel campo"

Il dirigente è felice per la prima vittoria stagionale ottenuta in casa della Pescatori Ostia



Fabio Gelli, ds del TorrenovaIl Torrenova ha festeggiato ieri la prima vittoria nel campionato di Promozione 2014-15. Il successo, sfiorato nell’esordio casalingo col Sermoneta (pari beffa nel finale dei pontini), è arrivato sul difficile campo della Pescatori Ostia. Un 2-0 all’inglese firmato dal gol di Babbucci (sull’asse Di Benedetto-Messina) a inizio primo tempo e da un’autorete a metà ripresa. In mezzo anche l’espulsione di Messina con la squadra di mister Domenico Tripodi che ha saputo gestire egregiamente il periodo in inferiorità numerica. «Siamo molto contenti di aver ottenuto questi tre punti – dice il direttore sportivo del Torrenova, Fabio Gelli -. Non era semplice giocare sul campo della Pescatori che voleva riscattare la sconfitta della prima di campionato e far valere il fattore casalingo. Abbiamo trovato un avversario aggressivo, ma la squadra non si è mai disunita e ha saputo gestire bene le fasi dell’incontro con tranquillità e attenzione». Il Torrenova avrebbe potuto essere a punteggio pieno dopo due giornate. «E’ chiaro che brucia ancora un po’ il pareggio rimediato in casa la domenica precedente con un gol subito in pieno recupero – dice Gelli -, ma bisogna guardare avanti e sottolineare che i quattro punti conquistati sono decisamente un buon bottino per cominciare. Sin d’ora pensiamo alla sfida di domenica al “Tre Torri” contro il Tormarancio». Anche il prossimo avversario ha conquistato ieri il primo successo stagionale (2-1 interno alla Garbatella). «Ma al di là del loro inizio di campionato sappiamo poco – ammette Gelli -. In ogni caso conterà fare una buona prestazione e dare tutto: speriamo di fare bene. Dovremo fare i conti con le sicure assenze di Messina per squalifica e degli infortunati Sgrulloni, Di Cicco e Palladino che comunque potrebbero rientrare a breve tra i disponibili». Il Torrenova vuole continuare a correre.