Notizie

Torrimpietra, sgombrata la casa dell'ex custode scuola

L'assesore all’Urbanistica del Comune di Fiumicino Ezio Di Genesio Pagliuca:" Ripristinata la legalità per dare nuovi spazi"



Un momento dell'intervento“Questa mattina – dichiara l’assessore all’Urbanistica del Comune di Fiumicino Ezio Di Genesio Pagliuca – a seguito di un blitz presso la scuola di Torrimpietra abbiamo finalmente ripreso possesso della vecchia casa dell’ex custode, che da anni deteneva indebitamente. Andremo così a restituire all’incirca 100 metri quadri con annesso giardino alla funzione scolastica, che vorremmo dedicare a nuovi spazi per studenti. È uno di quegli interventi di ripristino della legalità che ormai da due anni stiamo portando avanti, sempre in modo tale da non esporre l’Amministrazione a eventuali ricorsi e riaffermando il principio che l’interesse pubblico è maggiore rispetto al privato”.“Sono spazi – aggiunge l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio – che appartengono alla scuola. Grazie all’opera in sinergia fatta con il Demanio, i Vigili urbani, la Segreteria del Sindaco e l’Ufficio Scuole stiamo riappropriandoci di locali indebitamente occupati e che dunque non producevano reddito, in una situazione di totale illegalità. Noi li trasformeremo in spazi didattici”.“Finalmente – conclude il delegato alla Scuola Francesco Commodo –  dopo almeno 15 anni, siamo riusciti a liberare questi locali molto ampi, riconsegnandoli ai loro legittimi proprietari: gli studenti. È stata una bella azione, per cui desidero ringraziare il sindaco Montino e la sua Giunta”.