Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Tra le due Lazio la spunta il team di Lelli grazie a Lucileia

La sfida tra le due formazioni capitoline se la aggiudica la Lazio Femminile che vince di misura in via del Baiardo



S.S. LAZIO-LAZIO FEMMINILE 2-3 

MARCATRICI 12’43’’ p.t. Siclari (LF), 19’10’’ Pomposelli (L) su t.l., 3’03’’ s.t. Luciléia (LF), 5’03’’ Amici (L), 19’ Luciléia (LF) 

S.S. LAZIO Vecchione, Pomposelli, Benvenuto, Azevedo, Argento, Barca, Agnello, Maione, Iannucci, D’Angelo, Amici, Cariani ALLENATORE Chilelli 

LAZIO FEMMINILE Cacciola, Luciléia, Violi, Siclari, Lisi, Mercuri, Presto, Brandolini, De Angelis, Corio, Collalti, Menichelli ALLENATORE Lelli 


BenvenutoNel derby con la Lazio C5 Femminile, la S.S. Lazio viene battuta 2-3 fra le mura amiche del PalaGems. Non basta il gol su tiro libero di Pomposelli e la rete di Amici: a fare la differenza i gol di Siclari e Lucileia.  Primo tempo. Partita molto equilibrata sin dalle prime battute di gioco. Le squadre in campo si equivalgono, sia nelle occasioni, sia nel possesso palla. Il primo punto esclamativo del match lo mette Siclari: la giocatrice calabrese riceve l’appoggio di Lucileia e batte Vecchione con un destro preciso sul primo palo. La Lazio non è brillante in avanti e nonostante tanta buona volontà non riesce a pervenire al pareggio. L’1-1, però, matura a 50’’ dall’intervallo, quando Pomposelli trasforma il tiro libero segnalato dagli arbitri per il tocco di mano di Presto.  Secondo tempo. Nella ripresa ci si attende una Lazio diversa, ma sono ancora le ospiti ad andare a segno: la doccia gelata porta la firma di Lucileia che si gira sul piede perno, supera Benvenuto e di mancino batte Vecchione per il 2-1 al terzo minuto. Centoventi secondi dopo, però, Amici riporta in equilibrio l’incontro, chiudendo sul secondo palo e non dando scampo a Cacciola. Il 2-2 resiste fino ad un minuto dalla fine, quando una giocata in banda di Lisi crea lo spazio per Lucileia che, da dentro l’area di rigore non si fa pregare e insacca il definitivo 3-2 a 50’’ dalla sirena.