Notizie

Tris della Tor Tre Teste contro la Virtus Lanciano

I rossoblu di Bramante piegano la compagine abruzzese con una doppietta di Zambrini e Verticchio



NUOVA TOR TRE TESTE-VIRTUS LANCIANO 3-1 

MARCATORI 19′ e 65’ Zambrini M. (T), 30′ Scafetta (L) rig., 50′ Verticchio (T)

NUOVA TOR TRE TESTE Garofani (42′ Ugolini); Sbarbaro (49′ Forte), Macrì, Alitchkov, Marino (42′ Bruno); Zambrini M. (C), Alagna (36′ Pietrangeli), Guacci (39′ Schiena); Agbonifo, Papa (39′ Liberatore), Bussaglia (36′ Verticchio) ALLENATORE Bramante

VIRTUS LANCIANO Sorrentino (65′ Luciani A.); Marfisi L. (39′ Di Leve), Cicolini, Melchiorre (C), Rotolo; Luciani R. (42′ Marfisi E.), Scafetta (57′ Di Camillo), Gizzi, Trisi (46′ Sigismondi), Liberatoscioli (65′ Malvone); Daka (46′ Di Iullo) ALLENATORE Memmo 

ARBITRO Serafini di Aprilia

 NOTE Ammoniti Melchiorre, Macrì Angoli 3-2 Rec 1’pt - 2’st


Uno scatto dal matchBella vittoria per la Nuova Tor Tre Teste del tecnico Daniele Bramante che, dopo aver perso nella giornata di gare di ieri per 6-0 contro il Barcellona, batte per 3-1 il Lanciano di Massimiliano Memmo. I romani passano in vantaggio al 19′ grazie ad un calcio di punizione dal lato corto sinistro dell’area di rigore rossonera calciato da Marco Zambrini che, di destro, trafigge sotto il sette l’estremo difensore avversario sul secondo palo. Il pari del Lanciano arriva al 30′ quando Scafetta trafigge dagli undici metri il numero 1 della Nuova Tor Tre Teste Garofani facendo terminare la prima frazione sul risultato parziale di 1-1. Nella ripresa, nonostante un buon Lanciano, i biancorossi sanciscono la loro superiorità andando a segno prima, al 50′, con Verticchio poi, al 65′, nuovamente con Marco Zambrini, stavolta su calcio di rigore concesso dall’arbitro per fallo su Liberato.