Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Trofeo Tortora: domani si comincia, sabato il ritorno del primo turno

Chiusi i discorsi riguardo il titolo regionale e le promozioni in Elite, spazio alla Coppa Lazio della categoria. Assaggio di massimo campionato per Atletico Acilia, Villalba, Vigili Urbani e Cassino



Atletico Acilia, prima formazione ad aver ottenuto la promozione in Elite quest'anno (foto DelGobbo)Sono trascorsi più di vent’anni ormai dalla tragica scomparsa di Elio Tortora e ancora una volta si rinnova l’appuntamento per la memoria, per il raccoglimento, in onore di un giovane che come tanti amava il pallone. Parliamo del prestigioso Trofeo Tortora, competizione tradizionale della post season Juniores, che vedrà la luce domani, mercoledì 13 maggio, con i calci d’inizio fissati per le ore 16:30. 


Image titleLo svolgimento Si inizierà con il primo turno, che vedrà sfidarsi sul campo le quattro squadre prime nella classifica di ciascun girone della Juniores B, più le quarte nei due gironi del campionato Juniores A. Sei squadre in tutto, a contendersi la vittoria valente il passaggio ai quarti di finale in un duplice scontro con andata e ritorno a eliminazione diretta. Il secondo step vedrà aggiungersi alle tre formazioni vittoriose due società eliminate al primo e altre due al secondo turno dei play-off  del campionato Juniores Elite. Chiuderà la lista dei partecipanti la squadra uscita sconfitta dalla finale per l’assegnazione del titolo regionale 2014/2015. Otto club, da cui emergeranno le quattro migliori, pronte per la semifinale a cui naturalmente seguirà la finalissima secca in campo neutro fissata per il 12 giugno. 


Il primo turno Domani incroceranno gli scarpini il Cassino e il Villalba nel ventre del “Salveti” dove il team frusinate, Image titleforte dei suoi successi nel girone B, dovrà mettere in gioco l’anima per neutralizzare il fattore campo contro i ciociari che non staranno a guardare. Fortunate, ad ogni modo, le due formazioni, che per ora scampano il pericolo dell’incontro con una squadra dell’Elite. A Roma si affronteranno Savio e Atletico Acilia in una partita dove gli ospiti giungono con numeri di riguardo (65 goal segnati, e 25 subiti in campionato, mai sconfitti) ma sul fronte biancazzurro si viaggia a cifre differenti (ben 88 reti all’attivo, 35 al passivo) segno emblematico della differenza di campionati Juniores B ed Elite. Infine, al “Marescotti” avrà luogo Ladispoli - Vigili Urbani, terzo incrocio che vede i Vigili impegnati in una trasferta a dir poco ostica e imprevedibile.