Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Troppa Viterbese per il Selargius: al Rocchi termina 4-2

I padroni di casa ringraziano Morini, a segno con una doppietta, Saraniti e Giannone



VITERBESE - SELARGIUS 4-2

MARCATORI Usai 6’pt (S), Morini rig 47’pt e 2’st (V), Saraniti 21’st (V), Petacchiola 29’st (S), Giannone 47’st (V)

VITERBESE Fadda, Perocchi, Scardala, Cirina, Pacciardi, Faenzi, Spinelli (27’ Giannone), Morini (35’ Pippi), Nuvoli, Pero Nullo (31’ Ciaramelletti). Saraniti PANCHINA Zonfrilli, Pingitore, Dalmazzi, Giurato, Federici ALLENATORE Gregori 

SELARGIUS Forzati, Piselli, Patacchiola, Usai, Callai, Mannoni, Atzori (32’ Aramu), Sanna, Suella (38’ Cardia), Secci (A. Atzori), Chelo PANCHINA Vacca, Pirino, Schieda, Fanunza, Contu ALLENATORE Zeman 

ARBITRO Perrotti di Campobasso 

NOTE Ammoniti Perocchi, Cirina, Pero Nullo, Piselli Angoli 7-6  


Image titleEra vietato sbagliare, e alla fine ce l’ha fatta. La Viterbese risponde presente contro il Selargius, con il solito spavento iniziale. Qualche disattenzione di troppo, ma i gialloblu dimostrano ancora una volta di avere grande carattere. La partita per i locali comincia malissimo: al 6’, infatti Usai sblocca il risultato in favore del Selargius di Zeman per lo 0-1. Nella prima frazione gli ospiti tengono bene, ma vengono beffati proprio poco prima della pausa con il calcio di rigore trasformato da Morini. La ripresa per i locali si apre nel migliore dei modi, ovvero con un gol del solito Morini che ruba palla a Usai e batte Forzati con un bel pallonetto: 2-1. Adesso la viterbese gioca sulle ali dell’entusiasmo e al 21’ troverà il tris di Saraniti che sembra mettere in ghiaccio la gara: sembra, visto che alla mezz’ora Petacchiola riapre i giochi con la rete del 3-2. Nel finale però i gialloblu chiudono la partita con la rete diGiannone che sigla il definitivo 4-2.