Notizie

Troppo Futbolclub per il San Cesareo: è poker!

Gli orange vanno a segno con Di Giuseppe, Inzaghi, Pietrobattista e Carmignani su rigore



5a Giornata - 01 nov 2014
4 - 0

MARCATORI Di Giuseppe 13’pt (F), Inzaghi 18’st (F), Pietrobattista 22’st (F), Carmignani 27’st rig. (F) 

FUTBOLCLUB Falconi 6 (28’st Di Nicola sv.), Tartaglia 6, Morosi 6 (25’st De Porcellinis sv.), Impallomeni 6,5, De Simone 6, Boido 6, Marchione 6,5 (28’st De Ioannin sv.), Barba 6 (25’st Marcheggiani sv.), Gherardi 6 (16’st Inzaghi 6,5), Carmignani 7, Di Giuseppe 6,5 (14’st Pietrobattista 6,5) PANCHINA Silvestro ALLENATORE Benedetti 

SAN CESAREO Testa 6 (14’st Federici 5,5), Porretta 5 (22’st Mazzoni sv.), Del Vescovo 5, Pinci 5, Tosti 5, D’Eustacchio 5 (20’st Schiavella sv.) , Presutti 6 (34’pt Antonacci 5), Selli 6, Pugliese 6 (8’st Puttini 5,5), Bastianelli 5, Tarwe 5 (16’st Mhillaj 5) PANCHINA Pucciarelli ALLENATORE Falamesca 

ARBITRO Costantini di Roma 1, 5,5 

NOTE Espulso all’8’st Pinci (SC) per doppia ammonizione. Ammoniti Falconi, Inzaghi, De Ioannin. Angoli 7-3. Rec. 2’pt – 4’st.      

Fa festa il FutbolclubGran vittoria casalinga del Futbolclub, che cala il poker ad un San Cesareo sceso in campo solo nel primo tempo. Secondo successi di fila per la formazione di via del Baiardo, mentre il San Cesareo è ancora a secco i vittorie in campionato. La squadra di Falamesca aveva giocato a viso aperto nei primi 35’, salvo poi crollare nella ripresa in seguito quando si è trovato con  un giocatore in meno.  

Primo tempo. Il primo affondo del match è di marca ospite: Presutti scende sulla destra, crossa al centro e Pugliese tenta l’acrobazia ma la palla termina sul fondo; la risposta dei padroni di casa non si fa attendere ed arriva con i tentativi dalla distanza di Tartaglia ed Impallomeni. Il ritmo della gara è elevato e si susseguono ribaltamenti di fronte: verso il 10’ il San Cesareo va vicino al vantaggio, prima con il tiro di Selli, alto in seguito ad un calcio da fermo, poi quando Gherardi sfiora l’autorete deviando la sfera sul palo sugli sviluppi di un corner,ma al 13’ è il Futbolclub a portarsi in vantaggio, merito di Di Giuseppe che sfrutta la dormita della retroguardia avversaria  per trafiggere Testa in area sul cross basso di Carmignani. Al 20’ orange ancora pericolosi, con la spizzata di Gherardi a lato di un soffio su un corner dalla sinistra, poco dopo è ancora il n.9 di casa a farsi vedere, con un tocco di punta che anticipa Testa in uscita ma sfila alla destra del palo. Dopo l’inizio scoppiettante, la seconda parte del primo tempo si gioca su ritmi più blandi, con le squadre che rifiatano senza trovare i varchi giusti per incidere. Nel finale di frazione fiammata di Carmignani, che impegna Testa, poi le squadre vanno negli spogliatoi, col parziale fermo sull’1-0.  

Secondo tempo. Nel secondo tempo la partita si mette subito  in discesa per il Futbolclub, con l’espulsione di Pinci tra le fila degli ospiti. Ovviamente ne approfittano i padroni di casa, che non creano molte occasioni, ma quando arrivano sulla trequarti avversaria fanno male: in questo modo i ragazzi di Benedetti dilagano, realizzando tre marcature in meno di 10’. Al 18’, su un corner, Inzaghi stacca di testa e colpisce il palo, salvo poi avventarsi sulla sfera ed insaccare il tap-in del 2-0; passano due minuti e Pietrobattista cala il tris con un magnifico diagonale da posizione molto defilata. Il San Cesareo non ne ha più, accusa il colpo e l’inferiorità numerica e capitola al 27’, incassando il poker degli orange messo a segno da Carmignani su rigore. Nulla più fino al triplice fischio dell’arbitro, che sancisce il trionfo dei padroni di casa.