Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Tutte le ultime notizie sul possibile valzer delle panchine. Tanti presidenti potrebbero passare la mano

Il San Cesareo su Perrotti, Rieti sonda Ferazzoli e Farris. L'Isola Liri su Ciardi, rebus Aprilia e Palestrina



Fabrizio Perrotti vicino al San Cesareo

Tante indiscrezioni arrivano dalla Serie D: il San Cesareo, dopo l’addio di Fabrizio Ferazzoli, pare abbia scelto Fabrizio Perrotti, ex tecnico di Morolo e Maccarese Giada per la panchina, battendo la concorrenza di Fabrizio Paris. Pare comunque che le ambizioni rossoblu verranno ridimensionate rispetto alle ultime stagioni e si lotterà per una salvezza tranquilla. Lo stesso Ferazzoli, invece, è stato contattato, insieme a Max Farris dal Rieti: comunque vada la finale con il Castelfidardo, infatti, gli amarantocelesti hanno avuto rassicurazioni di essere ripescati in Interregionale. Difficile che resti Francesco Punzi, a cui comunque è stata prospettata la possibilità di continuare per un’altra stagione. L’Isola Liri, invece, che ha salutato Alessandro Grossi, passato alla guida della Nuova Cassino in Eccellenza, avrebbe puntato su Alessio Ciardi, reduce da un’ottima stagione alla Vis Artena. Capitolo titoli sportivi: Domenico Capitani vorrebbe rilevare quello dell’Aprilia e riportare la Pro Cisterna in Serie D, anche se i biancocelesti dovrebbero iscriversi al prossimo campionato. Augusto Cristofari ha l’intenzione di cedere la gestione della prima squadra del Palestrina, ma mantenere il controllo sulle giovanili: la conditio sine qua non, però, è la permanenza del titolo allo Sbardella.