Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Tutto cuore Sora! Tris all'Anziolavinio di Santolamazza

Stecca la prima il neo tecnico anziate, con i volsci che portano a casa il bottino grazie ai gol di Soudant, Bellucci e Cruz



13a Giornata - 30 nov 2014
3 - 1

SORA - ANZIOLAVINIO 3 - 1
MARCATORI
20’pt Soudant (S), 40’pt Tulli (A), 14’st Bellucci (S), Cruz 20'st (S)
SORA Frasca (47’pt De Robertis), Lombardo, Bellucci (43’st Barigelli), D’Andrea, Cardazzi, Cruz, Cataldi, De Bruno, Fischetti (23’st Maccaroni), Blandino, Soudant PANCHINA Di Stasio, Anastasio, Prata, Copponi, Cestrone, Simoncelli ALLENATORE Castiello
ANZIOLAVINIO Rizzato, Succi, Tomei, Di Dionisio, Ugolini, Fioravanti, Pasquariello (41’pt Drago), Guida, Billi (31’st Cacioli), Tulli, Buonocore PANCHINA Cirilli, Burini, El Hammamia, Antinori, Capolei, Diana, Geraci ALLENATORE Santolamazza
ARBITRO Severino di Campobasso
ASSISTENTI Pellino di Frattamaggiore, Coppola di Caserta
NOTE Ammoniti Fioravanti, Buonocore, Di Dionisio, Soudant, Blandino, Ugolino Rec. 2’pt - 4’st

Il fantasista bianconero SoudantBella vittoria del Sora di mister Castiello che con il risultato di 3-1 liquida la pratica Anziolavinio. Nei primi minuti di gioco la gara è sostanzialmente equilibrata, con le occasioni che tardano ad arrivare fino al 20’ quando i padroni di casa riescono a sbloccarla. Soudant riceve palla in area di rigore e dopo un finta gonfia la rete. Il gol sblocca il Sora che poco dopo sfiora il raddoppio con Blandino che però calcia alto sopra la traversa. Gli ospiti si affacciano dalle parti di Frasca al 31’ con una conclusione di Di Dionisio che però non centra lo specchio della porta. É il preludio del pareggio dell’Anziolavinio che arriva al 40’ con Tulli. É l’ultima emozione del primo tempo che il signor Severino di Campobasso chiude al termine di 2’ di recupero. In avvio di ripresa la formazione ospite spinge con grande insistenza alla ricerca del vantaggio, ma a passare è il Sora. Al 14’ Bellucci, su assist di Soudant, fulmina Rizzato. Il Sora vola sulle ali dell’entusiasmo e al 20’ cala il tris. Rapido contropiede dei padroni casa orchestrato da Blandino e concluso alla perfezione da Cruz, che fissa il risultato sul 3-1. Il gol chiude virtualmente il match, con l’Anziolavinio che non sembra più avere le forze per reagire. Nel finale succede poco e dopo 4’ di recupero l’arbitro fa calare il sipario sull’incontro sul risultato di 3-1 per il Sora.