Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Tutto in un minuto: Roccasecca e Gaeta chiudono in parità

Il team di Melchionna rimedia solo un punto nella trasferta in casa del fanalino di coda



21a Giornata
1 - 1

ROCCASECCA-POL. GAETA 1-1

MARCATORI 4’st Amitrano (G), 5’st Ascione ( R )

ROCCASECCA Teoli, Ricci, Gelfusa (12’ st Cozzolino), Terra, Protano, Giustini, Marullo (1’ st Fraioli), Santopadre, Chiarlitti (27’ st Cirelli), Zonfrilli, Ascione PANCHINA Ferrelli, Lombardi, Sisti, Fiorini ALLENATORE Mancone 

GAETA Fiorini, Del Brocco, Di tullio (22’ st Incitti), Pellino, Di Emma, Orsinetti, Amitrano, Leccese (40’ st Conte), Mazza (27’ st Di Luca), Fanelli, Infimo PANCHINA Venditti, Sinico, Marotta, Valentino ALLENATORE Melchionna

ARBITRO Nana di Aprilia 

ASSISTENTIVerolino di Ciampino, D’Ilario di Roma 1

NOTE Ammoniti Protano, Giustini, Santopadre, Ascione, Fanelli, Infimo Angoli 3-3


Image titleAl “Lino Battista” si affrontano per la quarta volta in questa stagione Roccasecca e Gaeta. Va subito detto che il terreno di gioco certamente non è in perfette condizioni considerate le abbondanti piogge dei giorni scorsi. Probabilmente le annunciate proibitive condizioni metereologiche hanno scoraggiato molti sostenitori delle due squadre, visto lo scarso pubblico presente. Sin dalle prime battute è il Gaeta a prendere l’iniziativa costringendo la formazione di Mancone ad un atteggiamento prudente e ad affidarsi alle ripartenze. Al 18’ da registrare una bella incursione in area di Infimo che fa tutto bene e poi all’ultimo viene fermato, con il pallone spedito in angolo dai padroni di casa. La squadra di Melchionna, che a volte difetta nell’ultimo passaggio, continua ad attaccare ma non è facile contro un Roccasecca che chiude gli spazi. E non è nemmeno semplice sciorinare l’abituale gioco tecnico su un simile campo. Al 31’ arriva un’occasione davvero ghiotta per il Gaeta con Infimo che pescato bene a centro area, si gira e calcia fuori. Un minuto dopo dall’interno dell’area conclude a rete Mazza ma Teoli blocca. A pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco termina fuori un tiro di Fanelli. Il primo tempo si conclude sullo 0-0 anche se il Gaeta avrebbe meritato il vantaggio. La ripresa è subito scoppiettante. Al 4’ la sfera da Pellino arriva a Mazza che serve Amitrano, bravo a spedirla in porta. Nemmeno il tempo di gioire che il Roccasecca, in maniera fortunosa perviene al pareggio. Presa di Fiorini ma il pallone scivola dalle mani del portiere che forse subisce un contatto da Orsinetti ed arriva ad Ascione che lo spinge in rete. Il Roccasecca ringrazia. Accusato il colpo la squadra biancorossa per alcuni minuti è costretta a cercare di arginare la veemenza dei padroni di casa. Al 10’ dopo un’iniziativa insistita del Roccasecca, Orsinetti effettua un salvataggio proprio in prossimità della porta. Al 19’ conclusione molto pericolosa di Giustini con il pallone che termina fuori. Al 20’ azione spettacolare di Di Tullio che caparbiamente entra in area e dopo una efficace serpentina non riesce a battere a rete proprio a tu per tu con il portiere. Al 23’ bella girata di Zonfrilli, para senza difficoltà Fiorini. Ora il Gaeta si riversa sempre più  nella metà campo avversaria, vuole i tre punti. Mazza al 25’ sfiora il palo. Una bella opportunità questa. Prestazione generosa della squadra di Melchionna che insiste alla ricerca del gol mentre il Roccasecca difende il risultato. Quasi allo scadere al 44’ Fanelli ha sui piedi il pallone del possibile vantaggio ma da posizione favorevole calcia alto. Quattro i minuti di recupero ma il risultato non cambia. Soddisfatti del punto conquistato i ragazzi di Mancone, da considerare buono il pareggio su un campo difficile anche per il Gaeta anche se, ripensando alle occasioni non concretizzate e alla rete subita in quel modo… un pizzico di rammarico è più che giustificato.