Notizie
Categorie: Altri sport

U14 - Il Terracina si aggiudica il torneo Guiducci

La formazione pontina si è imposta nella prima edizione della kermesse giocata al PalaEvangelisti di Perugia



Il Volley Terracina si aggiudica il 1° Memorial “Domenico Guiducci” che si è svolto a Perugia, presso il PalaEvangelisti, dal 28 al 29 dicembre e riservato alla categoria Under 14 femminile. Il torneo è stato organizzato dalla School Volley Perugia per ricordare la figura di colui che nella pallavolo umbra è stato uno dei massimi esponenti e dirigenti, prima presidente della Pallavolo Deruta e poi al vertice della Fipav Umbria dal 1988 al 2005.Diverse le squadre partecipanti alla manifestazione, a partire dalla squadra di casa, erano presenti anche la Volley Terracina, Pallavolo Rondò Muggiò, Colleluna Volley Terni, Folgore San Miniato, Volley School Nepi, Roma 7 Volley e Bastia Volley.


Nella giornata di lunedì 28, la Volley Terracina disputava i tre incontri previsti contro le squadre del suo girone, perdendo l’incontro d’esordio contro le padroni di casa della School Volley Perugia, ma poi successivamente aveva la meglio in modo netto sia contro Terni che Muggiò, accedendo di fatto alle semifinali in programma nella giornata successiva. Semifinale che vedeva impegnata la Volley Terracina nella mattinata contro la Volley School Nepi, la quale vinceva il primo set, ma poi doveva cedere l’onore delle armi alle giovani tigrotte che si aggiudicavano i successivi parziali anche in modo netto, conquistando di fatto la finale. Finale che nel pomeriggio le vedeva contrapposte di nuovo alle perugine nella magnifica cornice del PalaEvangelisti: nel primo set, pur essendo in vantaggio per 22-16, le terracinesi subivano il forte ritorno delle umbre che andavano a vincere ai vantaggi, 26-24. 

Foto di gruppo per le ragazze del Volley TerracinaNegli altri due set non c’era praticamente mai storia, con le ragazze di Mr. Terenzi che tiravano fuori le unghie, giocando e vincendo con determinazione l’incontro con i parziali di 25-19 e 15-9.Entusiasmo alle stelle tra le giovani atlete, i loro accompagnatori e genitori accorsi ad incitarle nel capoluogo umbro: da notare che queste ragazze, tra campionato e tornei disputati da inizio stagione, non hanno mai perso un tir-break di tutti quelli disputati. Quindi un altro trofeo va ad aggiungersi alla bacheca della società terracinese, segno di una continuità creata con il lavoro dei propri tecnici, i quali riescono sempre a tirare fuori da ogni propria atleta delle ottime qualità tecniche.Ma è doveroso dare il giusto tributo alle giovani vincitrici e i loro allenatori, citando i loro nomi: Bagnara Giulia, Dotto Ilaria, Fusco Asia, Lisi Sara, Noce Giulia, Pagiarino Syria, Pisa Chiara, Speroniero Giulia, Terenzi Silvia, Trillò Valeria, 1° all. Terenzi Paolo, 2° all. Trillò Stefano. Ovviamente la notizia è stata accolta con molta gioia in società, ed è proprio il numero uno del sodalizio pontino, il presidente Iannarilli a voler rendere omaggio alla vittoria delle ragazze con le sue parole: “Sono e siamo molto contenti della ennesima vittoria ottenuta da queste giovani ragazze che non smettono di stupirci. Desidero ringraziare loro e i loro allenatori in primis, ma lasciatemi anche e soprattutto ringraziare i loro genitori che si sono fatti carico di alcune spese per consentire alle loro figliole di partecipare al torneo. Un grazie di cuore sperando che questo sia un inizio di proficua collaborazione e esempio per molti. Complimenti a tutti. Mi ha fatto inoltre, molto piacere vedere tra le foto della manifestazione, una sciarpa con scritto “Terracina Ovunque”: ecco, vorrei che tutti avessero questo senso di appartenenza alla squadra della propria città, quando andiamo in giro per i palazzetti con le nostre squadre, rappresentiamo la città di Terracina, quindi invito tutti i cittadini a seguirci e sentirsi ognuno parte attiva delle nostre squadre.”