Notizie
Categorie: Altri sport

U16 - Il Frascati fa gli straordinari, ma non ne risente

La formazione castellana ha giocato 3 gare tra campionato U18 e Promozione: battuti i pari età del S.Paolo Ostiense



Mister GiammòL’Under 16 Eccellenza del Frascati fa gli straordinari, ma non ne risente. La squadra di coach Roberto Giammò ha battuto domenica in casa il blasonato San Paolo Ostiense con un chiaro 81-66. Al di là della vittoria netta su un avversario tosto, va sottolineato che questo gruppo (che conta su 19 ragazzi) ha giocato la sera prima un match del campionato Under 18 regionale che sta giocando sotto età e che, per non farsi mancare nulla, ha disputato nella serata di domenica anche un match di Promozione con la squadra denominata Castelli Riuniti, nata dalla collaborazione dal Frascati e dal Monteporzio. "Praticamente facciamo in modo di far giocare a tutti i nostri elementi due partite quando capitano incroci di calendario di questo tipo – spiega Giammò -, ma la squadra non perde lucidità, né efficacia come dimostra la bella partita contro il San Paolo Ostiense. Un match che abbiamo sempre condotto nel punteggio, ruotando sin dai primi quarti tutti i dodici effettivi in lista, segno che abbiamo un organico di ottimo livello nel suo complesso. E questa è la cosa che ci regala maggior soddisfazione". Insomma, dopo la fantastica e memorabile annata passata in cui questo stesso gruppo, nella categoria Under 15 Eccellenza, arrivò ad un passo dai quarti di finale scudetto, l’aria sembra essere altrettanto buona quest’anno. "Indubbiamente le qualità questi ragazzi le hanno. Devono continuare il loro percorso di crescita e per questo, ma anche per quel pizzico di scaramanzia che non guasta mai, diciamo che può fare un buon campionato anche quest’anno… e ci fermiamo lì". Intanto, tre gare di campionato e altrettante chiare vittorie con conseguente primo posto da condividere con la Stella Azzurra: un bel biglietto da visita che i ragazzi di coach Giammò dovranno confermare sul campo della Smg Latina. "Un avversario di ottimo livello – specifica l’allenatore dell’Under 16 Eccellenza - che nel tempo è cresciuto a livello societario, andando a prendere anche giocatori da fuori. Insomma sarà un test di spessore"