Notizie
Categorie: Altri sport

U20 - Lazio in vasca a caccia della finale scudetto

Domani e dopodomani al Salaria Sport Village le semifinali. La società biancazzurra ospita nel suo impianto uno dei due gironi e si gioca l’accesso alle finali contro Canottieri, Posillipo e Florentia.



Vitale (foto Napolitano)8 squadre divise in due gironi e solo 4 posti per il sogno giovanile delle finali scudetto in programma a Sori il 18 e 19 luglio. Tra le grandi Under 20 d’Italia ci sono anche i ragazzi di categoria della Lazio Nuoto che dopo aver strappato il biglietto per le fasi finali e conquistato, nel turno precedente, il vantaggio di giocare in casa, ospiteranno di fronte al proprio pubblico, domani e dopodomani (giovedì 25 e venerdì 26 giugno), uno dei raggruppamenti. L’altro in scena a Savona con i padroni di casa, Bogliasco, Roma Nuoto e SoriAl palazzetto della Lazio Nuoto le giovani aquile dovranno invece vedersela contro le due napoletane Posillipo e Canottieri e la Florentia, tutte realtà che, come la società biancoceleste, possono contare su un ottimo settore giovanile.Le gare si disputeranno domani pomeriggio (Giovedì 25 ore 18 e 19.30) e dopodomani, venerdì, in mattinata (Venerdì 26 ore 9.30 e 11) e nel pomeriggio (Venerdì 26 ore 17 e 18.30) per un totale di 6 incontri nel più classico dei gironi all’italiana. I sorteggi per decidere l’ordine delle sfide avverranno un’ora e mezzo prima dell’apertura delle danze, domani alle ore 16.30. Queste le parole del tecnico biancoceleste Pierluigi Formiconi: “Le squadre sono tutte importanti, con nomi di livello e una lunga tradizione del settore giovanile. Saranno sfide difficile, molti ragazzi hanno avuto impegni scolastici in questo periodo. Abbiamo comunque fatto un grande lavoro, speriamo di passare, ci credo, siamo cresciuti molto e stanno giocando molto bene grazie agli automatismi raggiunti”.